I migliori episodi di Bones!!

Reading Time: 7 minutes

Bones è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2005 al 2017 per dodici stagioni. 

Protagonista della serie è Temperance “Bones” Brennan, un’antropologa forense la quale, per via della sua bravura e competenza nell’analisi di resti umani, collabora con l’agente Seeley Booth dell’FBI alla risoluzione di complicati casi di omicidio. La serie è liberamente ispirata alle avventure di Temperance Brennan, l’omonimo personaggio letterario protagonista dei romanzi dell’antropologa forense Kathy Reichs (lei stessa tra le produttrici di Bones).

Con tutti gli incredibili episodi dello show che esistono, è difficile scegliere quelli che possono essere considerati davvero i migliori, ma a noi di Showteller ci piacciono le sfide per cui abbiamo cercato di individuare davvero i migliori.

Per cui ecco qui i migliori episodi di Bones!!

1. The Hole in the heart 6 x 22

Broadsky colpisce ancora, uccide un osservatore ex soldato per rubargli il fucile e uccidere Booth, ma quando spara credendo di colpire Booth in realtà colpisce Vincent uno dei tirocinanti della Brennan, che muore per emorragia. Booth preoccupato per Bones decide di farla dormire da lui; nella notte lei ,addolorata per la morte del ragazzo, chiede a Booth di dormire con lui. Alla fine Booth riuscirà a prendere, finalmente, Broadsky.

2. Aliens in a Spaceship 2 x 09

Bones ed il suo staff sono sulle tracce di un serial killer, chiamato Il Becchino, che rapisce le sue vittime e le tumula vive; solo dopo il pagamento di un riscatto, l’omicida rivela l’esatta ubicazione della sepoltura. Il Jeffersonian sta seguendo le vicende di questo killer a causa del ritrovamento di due cadaveri sotterrati in una cisterna, appartenenti a due giovani ragazzi rapiti cinque anni prima e la cui famiglia non ha pagato il riscatto. Ma mentre Jack, dopo aver esaminato i reperti, scopre un tassello fondamentale per la ricerca dell’omicida, corre per dirlo a Bones, ma il Becchino sta per colpire ancora. Il Becchino tramortisce Bones e investe con l’auto Jack. Dopo alcune ore i due si risvegliano nella stessa auto, seppellita anch’essa sottoterra.

3. The Parts in the Sum of the Whole 5 x 16

Questo è il centesimo episodio. Il dottor Sweets ha completato il libro che ha come protagonisti Bones e Booth. Il libro disamina sei anni di collaborazione tra Bones e Booth, dal loro primo caso risolto insieme ad oggi. Bones e Booth rivelano però che il loro vero primo caso risale a un anno prima del caso del primo episodio. A quell’epoca Booth era un giovane e ribelle agente del FBI, e con l’aiuto di Cam contatta il team di antropologi della Brennan per trovare le prove che accuseranno il suo sospettato. Sebbene in un territorio a loro non congeniale, la dottoressa Brennan, il suo laureando Zack e Hodgins si mettono al lavoro, impressionando Booth per le loro capacità di scoprire nuove piste e dimostrare la fondatezza delle sue teorie su un giudice dalle conoscenze importanti. Per la prima volta vediamo l amicizia tra Bones e Angela, un artista di strada, la quale comincerà a lavorare al jeffersonian. Mentre il caso getta le basi per la futura partnership di successo, rivela anche il travagliato inizio romantico di Bones e Booth avvenuto con un bacio. L’episodio finisce con Booth che bacia la Brennan e finalmente gli confessa i suoi sentimenti, ma Bones rifiuta e questo creerà dei problemi futuri tra loro due.

4. The Blackout in the Blizzard 6 x 16

La città è stata colpita da una tempesta di ghiaccio, Booth e Brennan rimangono rinchiusi in ascensore a causa di un blackout, intanto dei resti ritrovati mostrano i sintomi di una malattia altamente contagiosa, quindi il caso è di massima priorità. Al Jeffersonian a causa del blackout sono costretti a fare ogni esperimento senza ausilio elettrico. Hodgins ed Angela aspettano i risultati di un esame per scoprire se il loro bambino potrebbe nascere cieco.

5. The Pain in the Heart 3 x 15

Bones riceve via posta la mandibola di un uomo: dopo svariati test si riscontra che la mandibola era stata scuoiata dai denti di un essere umano. Bones e Booth ritornano ad investigare per cercare di trovare il serial killer cannibale Gormogon, ma un’esplosione al laboratorio dove stavano lavorando Zack ed Hodgins ferma tutto poiché Zack deve essere trasportato con urgenza all’ospedale, per ustioni di terzo grado alle mani. Mentre avveniva l’esplosione lo scheletro che veniva montato via via con pezzi di ossa umane sparisce. Così all’interno del Jeffersonian scatta la caccia all’assassino, cosa che fa diventare tutti timorosi perché consapevoli che il killer è uno di loro. Dopo avere effettuato altre ricerche sulla mandibola Bones e Booth riescono a capire chi fa da discepolo al cannibale: si tratta di Zack che viene rinchiuso in un centro psichiatrico.

6. The Change in the Game 6 x 23

In una sala da bowling vengono ritrovati dei resti, appartengono ad un campione del gioco odiato da tutti. Si scopre che il padre di Bones era in quella stessa squadra di bowling così Booth e Temperance si ritrovano sotto copertura nella stessa squadra del padre e della vittima dell’omicidio. Intanto Angela entra in travaglio, con qualche problema per il Jeffersonian dove non sanno usare le sue attrezzature. Alla fine nasce un maschietto sanissimo: Michael Vincent Hodgins. Tornando dall’ospedale Bones confessa a Booth di essere incinta e che lui è il padre. Booth sorride felice…

7. The Man in the Fallout Shelter 1 x 09

Booth porta a Bones lo scheletro di una persona defunta negli anni cinquanta, ritrovata all’interno di un rifugio antiatomico. Sebbene sia l’antivigilia di Natale, la squadra si mette ad analizzare i vari reperti del caso. Mentre Zack ed Hodgins stanno tagliando con una sega elettrica le ossa al fine di analizzarle, una polvere ricca di spore di un particolare fungo si alza nell’aria, provocando la chiusura ermetica delle porte di sicurezza e decretando lo stato di quarantena. Il gruppo si trova quindi a passare il Natale chiuso in laboratorio, lontano dalla famiglia. Ed è qui che Bones, con l’aiuto dei suoi collaboratori e spinta dallo spirito natalizio di Angela, riesce a rintracciare la ex fidanzata del defunto la quale si presenterà in laboratorio la mattina di Natale. La vicenda viene chiarita, la donna ottiene le sue risposte e Bones, restata sola dopo l’azzeramento dello stato di quarantena, sconfigge i propri fantasmi del passato aprendo il regalo che le fecero i genitori poco prima della loro scomparsa.

8. The Crack in the Code 7 x 06

Nel museo di storia americana, ai piedi del monumento di Lincoln viene rinvenuto un teschio con attaccata la colonna vertebrale e una scritta: Dov’è il resto di me?. La squadra scopre che la colonna vertebrale è stata dissezionata e ricomposta cambiando l’ordine delle vertebre e che il sangue della scritta contiene il Dna di 5 diverse persone, tutte agenti dell’FBI ancora in attività. Angela si attiva per decriptare il codice che si nasconde dietro la ricomposizione della colonna vertebrale. Le indagini portano a Christopher Pelant, un giovane genio dei computer che vive agli arresti domiciliari con una cavigliera elettronica. Nel corso dell’indagine Bones e Booth incappano finalmente nella casa perfetta.

9. The Prisoner in the Pipe 7 x 07

Dagli scarichi di un quartiere residenziale vengono a galla i resti di un cadavere. Dal numero di serie della lente intraoculare rinvenuta nella cornea, la vittima viene identificata come Rob Lazebnik, truffatore evaso dal carcere federale di Jamestown. Booth porta Bones a visitare il San George, un ospedale cattolico, nel tentativo di farla desistere dalla decisione di partorire in casa per timore dei germi presenti nelle strutture ospedaliere. Nel frattempo, risalendo le tubature con un robot telecomandato, Hodgins scopre che l’uomo non è evaso, ma è stato ucciso in carcere e poi smembrato per gettarlo nelle fognature. Bones e Booth quindi si recano al penitenziario per indagare. Per paura di perdere le prove con cui inchiodare l’assassino però Temperance ignora le contrazioni e si ritrova a partorire nella stalla di un albergo con la sola assistenza di Seeley. La bambina viene chiamata Christine Angela come la madre di Bones e Angela Montenegro.

10. The Corpse on the Canopy 8 x 12

Hodgins e Angela trovano un cadavere nella loro camera da letto e petali di un fiore egiziano nel lettino del piccolo Michael e per la squadra vuole dire solo una cosa: Pelant è tornato e vuole vendicarsi. Tutta la squadra è sotto pressione e Hodgins rischia di alimentare troppo la sua paranoia. La sfida di Pelant si fa seria: l’uomo riesce ad infiltrarsi in un’azienda che offre mercenari nel mondo e per Booth non sarà facile trovare collaborazione.

Ecco qui i migliori episodi secondo noi di Showteller!!

Siete d’accordo con noi o avreste scelto qualche altro episodio? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Empire State of Mind, Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv News

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page