fbpx
Crea sito

Manifest 3 x 01 “Tailfin” Recensione

Reading Time: 4 minutes
RECENSIONE SEASON 2 FINALE MANIFEST

Questo è il nostro punteggio 4

Classificazione: 4 su 5.

Commento personale alla puntata

Manifest ritorna con un episodio di apertura davvero avvincente, raddoppiando il mistero e tornando all’unica parte di questo spettacolo a cui vale la pena aggrapparsi. Tuttavia, come abbiamo visto nelle due stagioni precedenti, Manifest inizia sempre brillantemente prima di lanciarsi in acque melodrammatiche e banali. Dovremo aspettare e vedere se questa stagione seguirà l’esempio.

L’avventura del jet set questa volta è in realtà una mossa davvero intelligente, che non solo consente al cast di girare in modo sicuro e protetto, ma aggiunge anche un po’ più di realismo a questo.

È certamente bello vedere una serie che non regredisce a farci vedere la gente che si disinfetta le mani, maschere per il viso e problemi del mondo reale anche in un universo altrimenti immaginario. Di recente ce ne sono stati molti e pochissimi programmi televisivi sono riusciti a farcela in modo convincente e significativo. Comunque sto divagando!

Manifest potrebbe non essere il miglior spettacolo di fantascienza in circolazione, ma c’è un’innegabile attrazione e fascino in questo che ti fa tornare per di più. Resta da vedere se questa serie inizierà effettivamente a fornire risposte o seguire questo mistero. Il fatto che 60 secondi abbiano mostrato in modo efficace tutti i grandi punti della trama di 29 episodi dovrebbe dirti tutto ciò che devi sapere su Manifest. Tuttavia, questo è un inizio molto brillante, speriamo che continui!

manifest 3x01 tailfin recensione

Ma ecco cosa è successo nel primo episodio di Manifest

L’episodio 1 della stagione 3 di Manifest inizia all’Avana, tre mesi dopo la scoperta iniziale della pinna caudale del volo 828. Il San Antonio è la nostra barca in questione e Ben si dirige a indagare. Lo fa a bordo, grazie in parte ai disegni di Cal, e inizia a guardarsi intorno. Mentre lo fa, arriva un intensa chiamata per Michaela, Ben e Cal.

Michaela si trova in Costa Rica con Zeke, che è sopravvissuto alla data della morte e vive in paradiso in luna di miele.

Tornati in America, Cal fa sapere alla famiglia che la sua chiamata sembra suggerire che morirà.

A Cuba, Ben corrompe i proprietari della barca per mostrargli ciò che avevano trovato. Lo hanno tenuto segreto, a quanto pare, nascosto nel loro hangar. Tuttavia, non sono soli da quando un ragazzo con uno smartphone inizia a filmare questa interazione. Quando Ben tocca la pinna caudale, viene ributtato dall’altra parte della stanza, spingendo il bambino a correre via.

Quando Ben si sveglia, parla con Vance e gli fa sapere della sua esperienza. Si scopre che anche Vance è a Cuba e ricorda a Ben che è responsabile di questa operazione.

Ciò di cui Vance e Ben non hanno tenuto conto, tuttavia, è che il bambino di cui sopra ha filmato l’intero incidente. Questo inevitabilmente vede un agente di polizia in servizio prendere il telefono e guardare lo stesso video. Insieme ai suoi colleghi, l’ufficiale si presenta al magazzino, dicendo a Ben di toccare di nuovo la pinna caudale.

Quando lo fa, Ben non vola attraverso la stanza. Tuttavia, causa interferenze elettriche. Questo è sufficiente a Vance per presentarsi e salvare la giornata, vedendo il pezzo di coda con i suoi stessi occhi e portandolo con Ben sul loro camion fuori.

Con esso allacciato e sicuro, scappano via, discutendo se sia effettivamente il vero aereo o meno. Tuttavia, i servizi segreti si presentano nelle jeep e cercano di fermarli. Vance decide di aspettare un po’ di tempo, sacrificando se stesso (e il pezzo di coda) per permettere a Ben di uscirne vivo e tutto intero. Vance è rimasto indietro.

Mentre sta succedendo tutto questo, Michaela mantiene i contatti con Drea per quanto riguarda le Chiamate e, in particolare, una ragazza di nome Angelica. Sembra essere collegata a queste chiamate in qualche modo.

Michaela e Zeke fanno un po’ di ricerca, trovando alla fine il suo legame con genitori fortemente religiosi e amici preoccupati. Angelica era paranoica, credendo di essere seguita, mentre Michaela parla alla sua amica Elena per cercare di capire dove si trovasse Angelica. È scomparsa e sembra che la Chiamata abbia cercato di avvertirla.

manifest 3x01 tailfin recensione

Come vediamo dai flash alla stessa Angelica, è tenuta in cattività. Quella prigione si trova a casa dei suoi genitori fortemente religiosi. Michaela e Zeke si dirigono nuovamente lì per indagare e trovano una stanza chiusa a chiave in cantina. Aprendo la serratura, afferra la ragazza e la abbraccia, abbracciando forte l’adolescente spaventata e sconvolta mentre singhiozza.

La banda torna in America con Angelica, riunendosi di nuovo a casa con una toccante riunione di famiglia. Tuttavia, rimangono grandi punti interrogativi sulla pinna caudale e su vari altri aspetti di questo mistero irrisolto.

Ben parla a Michaela della sua chiamata e le dice che crede che siano morti tutti durante il volo. Potrebbero essere stati resuscitati. Se è così, decide di ricominciare a credere.

Mentre l’episodio si chiude, abbiamo tagliato su quel lago dal finale della seconda stagione. Tre corpi fluttuano in superficie, dove uno apre gli occhi e sussulta rumorosamente. È questo un segno di risurrezione? O qualcos’altro? Dovremo aspettare e vedere!

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! E sulla pagina ad essa dedicata Manifest Italia – Italian Fanpage

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You cannot copy content of this page
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: