fbpx

Le 5 citazioni che hanno reso Karen Walker la donna più perfida di New York

Le 5 citazioni che hanno reso Karen Walker la donna più perfida di New York
Reading Time: 3 minutes

A New York ne sono passati molti: Gossip Girl, Joe Goldberg, Sue Sylvester. Ma nessuno può battere lei: Karen Walker, la donna più spietata, cinica ed egoista che sia mai esistita. Con la sua voce squillante e il suo amato Martini sempre alla mano, ci ha fatto ridere e disperare con le sue battute acute e ricche di cattiveria. Vediamo di seguito alcune di queste battute che l’hanno resa la donna più perfida di New York

1)Acida, ma con stile

Per Karen sono davvero poche le cose che le vanno bene, e quasi tutte riguardano l’alcool. Non ha di certo peli sulla lingua: se non le piaci, te lo dice, te lo ridice e te lo ribadisce.

Se il dispetto fosse un profumo, tu mi nauseeresti.

2) Karen Fashion Stylist

Se Grace avesse guadagnato un dollaro per tutte le volte che Karen l’ha criticata per il suo vestiario, in questo momento Grace sarebbe più ricca della stessa Karen. La donna più perfida di New York, infatti, nella sua minuscola casa a Manhattan possiede un guardaroba che è più grande di tre grattacieli messi assieme. Questa, ragazzi, si chiama ricchezza.

«È ovvio, lo credo tesoro… E chi si amerebbe con una brutta camicia piena di fronzoli? Perché non vai a casa a cambiarti? Così staremo meglio entrambe.»

3) Quando i soldi fanno anche la felicità

Non ho mai ben capito il perché Karen lavorasse nello studio di Grace, dato che ha abbastanza soldi da poter pagare lei a Grace per il lavoro che svolge. Seppure Karen dovesse trovarsi senza casa (cosa accaduta realmente) la dimora peggiore che potrebbe trovarsi è un albergo a cinque stelle con vista su Central Park. E’ così ricca da sentirsi quasi un aliena in mezzo a tutta quella povertà dei suoi amici, a tratti, non li capisce.

«Non ho mai capito i rituali di accoppiamento dei poveri.»

4) Karen la Dea

Come abbiamo detto a inizio articolo, poche sono le cose che a Karen stanno bene. Se volessimo essere più specifici, le cose che lei più adora sono due: l’alcool e sé stessa. Per quanto possa dire di amare il suo flaccido marito, in realtà ciò che lei ama di più è proprio sé stessa, e in particolare il suo davanzale.

«Tesoro, io non guardo. Gli altri mi guardano.»

5) Alcool. Sano Alcool

Concludiamo questo articolo con una delle più grandi passioni di Karen. Per lei l’alcool è un rifugio, qualcosa di cui non si stancherà mai. Lo adora così tanto che lo sostituisce a tutte le bevande che solitamente un sano essere umano dovrebbe bere. Ma si sa, questa strana ironia nasconde un lato alquanto triste, dato che Karen beve (e assume stupefacenti) per mancanza d’affetto, d’amore e di qualsiasi legame affettivo.

«Non ti ho chiesto la storia della tua vita. Pensa solo a riempirmi di alcol.»

Voi cosa ne pensate di Karen?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Anto

La mia iniziazione nel mondo delle serie tv l'ho avuta a quattro anni quando la televisione era ancora in 4:3 e trasmettevano settimanalmente gli episodi di Streghe. Grazie alle serie tv e ai libri ho capito davvero cosa significhi sognare per davvero!

You cannot copy content of this page