fbpx

L’Amica Geniale o Cattiva ?

Reading Time: 3 minutes

Martedì scorso sono andate in onda le prime due puntate de “ L’Amica Geniale” racconto tratto dall’omonimo romanzo scritto da Elena Ferrante, pseudonimo di un’autore/trice ancora sconosciut*Osannata dalla critica questa miniserie ha tenuti incollati milioni di italiani e di spettatori in tutto il mondo ( vista la collaborazione tra Rai 1 e HBO).

 

Guardando i primi due episodi però mi è sorta una domanda: Lila è veramente geniale, oppure solo cattiva ? 

Vi spiego, la Lenù da anziana dice chiaramente che Lila è “ l’amica Geniale “ ma nel corso della narrazione mi sono chiesta se in realtà quella geniale fosse proprio Lenù e Lila seppur brillante fosse in realtà solamente cattiva o per lo meno gelosa di Lenù. Mi viene in mente la scena in classe quando le due ragazzine tornano a scuola, dopo aver saltato il giorno prima la lezione, solamente per l’evidente capriccio di Lila di voler vedere il mare, uccidendo  ad un certo punto, l’entusiasmo dell’amica,  perché non le andava più. Lo sguardo della maestra che si posa prima sul volto tumefatto di Lenù e poi su quello di Lila e la reazione della maestra successiva di rimprovero verso quest’ultima e anche tempo dopo il fatto di non voler Leggere  il libro di Lila, ammonendo Lenù sugli esiti che quell’amicizia avrebbe potuto portare, mi ha fatto pensare che forse, la maestra avesse capito che quel rapporto rendesse forte più Lila che Lenù, sempre messa alla prova dall’amica. 

Personalmente penso che questa  “fuga” sia stata una sorta di punizione di Lila nei confronti di Lenù, il perché è abbastanza ovvio: l’amica aveva la possibilità di andare a scuola, occasione a lei negata, facendosi scoprire dalla madre dell’amica, avrebbe potuto pregiudicare definitivamente la possibilità che Lenù in qualche modo la “superasse”. Avvalora la mia ipotesi, il fatto che la bambina sia rimasta a guardare l’amica mentre veniva insultata dalla madre, senza correrle in soccorso, come dal canto suo invece Lenù avrebbe sicuramente  fatto a parti invertite. 

Anche dagli spezzoni delle prossime puntate si vede come Lila “punisca “ continuamente, in qualche modo tutte le conquiste dell’amica, come se la gelosia uccidesse in qualche modo quell’amicizia. 

Non si può dire che Lila non fosse spigliata, piena di doti ma questo basta per definirla “geniale”? 

Ma soprattutto è amicizia, quel rapporto che c’è tra le due, o è una sorta di continua gara tra due bambine e poi tra due donne ? 

Non credo che a questo enigma ci sarà mai soluzione, la vita a volte è troppo complicata per avere una risposta sola a domande così profonde.

Sono impaziente di scoprire come si evolverà la storia, capire perché la vecchia Lenù ritiene Lila brillante, ma soprattutto se la mia percezione di Lila cambierà oppure continuerò a credere che quella patina che ha davanti agli occhi non sia solamente fragilità, ma anche un po’ cattiveria.

Intanto vi lascio uno spezzone del terzo episodio che andrà in onda stasera  alle 21.30 su Rai 1.

https://www.youtube.com/watch?v=NsBg3pS6Y4c

COSA NE PENSATE? DITECI LA VOSTRA NEI COMMENTI.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted.

Pubblicato da Faty Quarantino

since 1998.... sono appassionata di libri, film, ma soprattutto serie tv. di cui amo parlare .. è inutile specificare che posso guardarne a centinaia.

You cannot copy content of this page