La cronologia Feud di Kim Cattrall e Sarah Jessica Parker mostra che questa diatriba di “Sex & The City” è fin troppo lunga

Reading Time: 10 minutes

Dopo un fine settimana in cui Kim Cattrall ha detto che la co-star di Sex and the City, Sarah Jessica Parker, ha sfruttato la morte di suo fratello Chris Cattrall , è stato difficile per i fan capire come andavano le cose a questo punto.

Con tutti questi titoli estenuanti che perpetuano questa narrativa, vale la pena dare un’occhiata più da vicino alla cronologia della “faida” di Cattrall e Parker, che sta accadendo nei tabloid più a lungo di quanto lo show della HBO fosse in onda. Seriamente, è da tanto tempo che queste due sono state messe l’un contro l’altra nella stampa, e questa linea temporale renderà tutto ciò ancora più ovvio.

Come tutti sanno, questa non è stata la prima volta che Cattrall ha parlato contro Parker , ma la loro carica relazione ha ottenuto più attenzione negli ultimi mesi dopo che è stato annunciato che Sex and the City 3 non sta accadendo.  L’attrice ha detto a Piers Morgan di sentirsi accusata di aver preso una decisione che era la migliore per lei. Ha anche detto che si sentiva come se Parker “sarebbe potuta essere più gentile” per l’intera situazione.

Nel frattempo, Parker ha sempre cercato di sedare le voci senza fine che non si piacevano a vicenda. Fin da un’intervista del 2009 con Elle , l’attrice ha detto di adorare Cattrall dopo che è stato riferito che stavano facendo delle finte. Giorni dopo che Cattrall l’ha accusata di aver inviato le condoglianze per “restituire” la “bella ragazza”, ” Parker ha detto ancora una volta a People che non c’era nessuna faida in un’intervista rilasciata prima che fosse pubblicata su Instagram. Ha affermato alla rivista:

“Quindi non c’è stato alcun combattimento, è stato completamente inventato, perché in realtà non ho mai risposto e non lo farò, perché lei aveva bisogno di dire ciò che aveva bisogno di dire, e questo è il suo privilegio.”

Come vedrete da questa timeline, la narrativa della faida non è sempre stata esagerata come sembra ora.

Dicembre 2004: Cattrall discute su Sex & The City Salary Requests

Ci sono sempre state voci secondo cui le attrici di Sex and the City non andavano d’accordo, ma nella sua apparizione nel 2004 in Friday Night con Jonathan Ross, Cattrall ha rivelato le sue frustrazioni con la serie, che si era appena conclusa dopo sei stagioni. Quelle frustrazioni non erano con il cast; era finita – ma è stato interpretato come un colpo a Parker, che è stata pagata di più,  perché era una produttrice esecutiva della serie .

“Ho sentito dopo sei anni che era giunto il momento per tutti noi di partecipare al guadagno finanziario di Sex and The City “, ha detto Cattrall. Secondo quanto riferito, avrebbe chiesto $ 1 milione per episodio se lo show avesse girato una stagione 7, ma non è così. “Quando non sembravano entusiasti pensavo che fosse ora di andare avanti.”

Per tutta la serie, si diceva che le richieste di stipendio di Cattrall stessero trattenendo le riprese. L’ha portata a diventare il “cattivo” dello show. Il New York Post ha notato questo in un recente articolo intitolato “La cultura delle ragazze intime che ha distrutto il sesso e la città “. “C’era una disparità tra ciò che Sarah ha ottenuto e ciò che le altre ragazze hanno ottenuto”, un amico di Cattrall è citato come “Tutti hanno adorato il personaggio di Kim, persone legate a lei – e lo stipendio di [Kim’s] non lo dimostrava”.

Variety ha riferito che Cattrall in seguito ha firmato per il film SATC dopo “aver ricevuto uno stipendio più alto”.

Poco prima del primo film di Sex and the City uscito nel 2008, The Telegraph ha pubblicato un pezzo sul set che ha rilevato le “tensioni” tra i co-protagonisti , sostenendo che Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon “non si sedevano nemmeno con [Cattrall] ai pasti. “

È stato qualcosa che Davis ha negato in un’intervista del 2010 con Marie Claire , spiegando:

“C’era un pezzo molto strano in uno dei tabloid che diceva che Kim e io avremmo mangiato nel ristorante del nostro hotel e non staremo seduti insieme, cosa che mi fa star male “. Davis ha detto che mentre Cattrall preferiva uscire per cena, preferiva ordinare il servizio in camera. Ha detto a Marie Clarie che l’altra storia, che implicava “non ci piace l’un l’altro”, era “ridicola”.

Ma quando il Telegraph ha chiesto a Cattrall il perché fosse seduta da sola agli Emmy del 2004, mentre le suoe colleghe hanno condiviso un tavolo, l’attrice ha dichiarato alla pubblicazione: “Siamo migliore amiche? No. Siamo attrici professioniste. Abbiamo le nostre vite separate. “

… Ma SJP si impegna pubblicamente per lei

In quello stesso articolo del 2008 del Telegraph, Parker ha difeso la sua coprotagonista, dicendo che la stampa ha scelto di “denigrare” Cattrall per aver chiesto più soldi e, stando a quanto riferito, ha sollevato le riprese del primo film SATC . Ma Parker ha detto che il cast non è mai stato turbato dalle richieste di Cattrall:

“Nessuno si è preso la briga di dire [al resto di noi],” Sei deluso dal fatto che non hai fatto il film? ” Sì. “Rispetti e sostieni la sua scelta di non farlo?” Assolutamente.'”
Nel frattempo, Cattrall ha dichiarato alla rivista che stava attraversando “un periodo davvero difficile” quando le discussioni su quel film stavano per accadere, incluso il divorzio e la diagnosi di demenza di suo padre. “Così ho fatto un passo indietro e sono tornata in Canada, dove è la mia famiglia – questa è la ragione che ci sta dietro”, ha detto. “Non era tutto per i soldi”.

Novembre 2009: Parker dice “I Adore” Cattrall

Parker non ha avuto altro che belle cose da dire su Cattrall in un’intervista con Elle proprio prima di Sex and the City 2. “Non penso che nessuno voglia credere che io amo Kim”, ha detto. “La adoro, non avrei fatto il film senza di lei, non l’ho fatto e non lo farei.”

In quello stesso pezzo, Cattrall ha detto che Parker “brilla e permette anche a te di brillare”.

Gennaio 2010: Cattrall chiama The Feud Rumors Just “Juicy Gossip”

Cattrall ha fatto eco a quello che Parker ha detto l’anno precedente , dicendo al Daily Mail che le persone non vogliono “credere” che vadano d’accordo perché non è una buona storia.

“La verità di essere amici e andare d’accordo e di fare felicemente il nostro lavoro insieme non è neanche lontanamente degno di nota”, ha detto Cattrall. “Penso che Sarah sia fantastica, è una leader nata e guida l’equipaggio e il cast in un modo così forte ma gentile”.

Ha aggiunto: “[Parker] ed io siamo stufi di questo: è estenuante parlarne e una vera seccatura.

Maggio 2010: entrambi gli attori ammettono che ci sono stati buoni e cattivi giorni sul set

In un’intervista con Marie Claire per Sex and the City 2, Parker ha ammesso che il cast ha avuto i loro alti e bassi durante le riprese della serie HBO. “Sei sul set, lavori per 90 ore al mese, non sei mai a casa, sei sfinito”, ha detto. “Ci sono volte in cui tutti noi siamo stati sensibili e talvolta i sentimenti si fanno male, ma non ho alcun rimpianto su come ho trattato le persone.”

In quello stesso pezzo, Cattrall ha negato una faida a tutto campo, incolpando invece la stampa per aver continuato la narrazione del catfight che era diventata comune con le stelle femminili. Ha detto a Marie Claire :

“La stampa deve mettere le donne in queste scatole, piuttosto che mostrarle mentre il film le ritrae: lavorare insieme ed essere potenti. Le cose devono essere solo esplosive per nessun’altra ragione che per l’immaginazione della gente”.

Settembre 2016: Parker nega le voci di Feud – Ancora

“Tu rispondi quando meritano e meritano una risposta, e il resto te ne vai e lasci che la tua reputazione parli da sola”, ha detto Parker a Time quando la rivista ha chiesto come si è occupata delle continue voci che stava combattendo con Cattrall . Lei ha continuato,

“È stato sempre così straziante per me che ci fosse questa storia su Kim [Cattrall] e me stesso perché non rifletteva nulla di ciò che accadeva su quel set”.
Questa affermazione è arrivata poco dopo che Parker ha pubblicato un messaggio di compleanno su Cattrall su Instagram ad agosto. “L’invio di amore e il meglio per un anno di compleanno perfettamente meraviglioso, gioioso, sano e avventuroso”, ha scritto, firmando, “Il tuo vecchio amico, collega correttore e ‘sorella’”.

Come ha detto Parker al Time , “ho postato qualcosa sul compleanno di Kim e la gente diceva :” Oh mio Dio, non sapevo che ti piacesse! Cosa? Siamo stati tutti liberi di andarcene in qualsiasi momento! “Ma nessuno ha posto a quelle domande di spettacoli con uomini. Non è interessante? “

Ottobre 2016: Parker evidenzia un doppio standard

Dopo anni di discussioni con Cattrall, Parker ha fatto notare a Howard Stern che gli uomini dei Soprano non sono mai stati interrogati sulle loro relazioni con i loro co-protagonisti.

“Nessuno ha mai detto loro: ‘Hai passato questo fine settimana l’uno con l’altro? Ti sei dato l’un l’altro i regali di Natale?'”, Ha detto. “Queste erano le mie sorelle, queste erano persone che ho imparato ad amare e ad ammirare … Era perfetto ogni giorno? Erano sempre persone disperatamente, speranzosamente innamorate l’un l’altra? No, ma questa è una famiglia di persone che avevano bisogno l’una dell’altra, contati l’uno sull’altro e si sono amati. “

Parker ha aggiunto: “Questo tipo di narrativa, questo combattimento in corso, mi ha davvero sconvolto per un tempo molto lungo.”

Ottobre 2017: Cattrall chiama The Sex & The City Cast “Toxic”

Durante le Life Storie di Piers Morgan , Cattrall ha ammesso di non avere molti contatti con le suoe ex co-protagoniste. “Non siamo mai stati amici”, ha detto. “Siamo state colleghe e in un certo senso è un posto molto salutare perché poi hai una linea chiara tra la tua vita professionale e le tue relazioni personali.”

Ha anche detto che non erano i soldi che le impedivano di fare Sex and the City 3. Invece, è stata “una decisione autorizzata nella mia vita di porre fine a un capitolo e iniziarne un altro”. A suo parere, però, il cast – in particolare Parker – avrebbe potuto fare un lavoro migliore di mettersi in mostra quando la stampa l’ha resa una “diva”.

“La cosa che mi infastidisce ancora è la sensazione di essere in qualche modo fatto per essere il cattivo”, ha spiegato Cattrall. “Non ho mai chiesto soldi, non ho mai chiesto nessun progetto, per essere considerato come una sorta di diva assolutamente ridicola.” Lei ha continuato,

“Questo è il posto in cui prendo le persone di Sex and the City e in particolare Sarah Jessica Parker, è che penso che avrebbe potuto essere più carina. Penso davvero che avrebbe potuto essere più gentile. Non so quale sia il suo problema “.
Detto questo, l’attore ha detto che il film dovrebbe rilanciare il suo ruolo , e che se lo facessero, “sarò quello tra il pubblico ad acclamarli”.

1 febbraio 2018: Parker dice che ha il “cuore spezzato” nei commenti di Cattrall

Quando SJP è apparsa nel suo bestie Andy Cohen’s Watch What Happens Live , le ha chiesto come si sentisse nei commenti di Cattrall a Morgan che non erano mai stati amici.

“Cuore spezzato”, disse Parker. “Tutta la settimana, tu ed io ne abbiamo parlato all’infinito, perché ero solo, non lo so … l’ho trovato molto sconvolgente, perché, sai, non è il modo in cui ricordo la nostra esperienza, quindi è triste.”

Ha continuato dicendo che sentiva legata il cast era legata insieme da “questa singolare esperienza.Era un’esperienza professionale, ma è diventata personale perché c’erano anni e anni delle nostre vite quindi spero che quella sorta di eclissi qualcosa “.

10 febbraio 2018: Cattrall Tells Parker “Non ho bisogno del tuo amore o supporto in questo momento tragico”

In un post condiviso su Instagram e Twitter il 4 febbraio, Cattrall ha scritto: “In questo momento chiediamo la privacy, ma vogliamo ringraziare tutti voi sui social media per la vostra effusione di amore e sostegno in questo momento difficile.” In risposta, Parker ha pubblicato un commento su Instagram che diceva: “Carissima Kim, amore mio e condoglianze a te e ai tuoi e Godspeed al tuo amato fratello Xx”.

Mentre faceva la stampa per Divorce , Parker ha inoltre espresso le sue condoglianze su Entertainment Tonight e Extra. Quei commenti hanno portato Cattrall ad accusare Parker di “sfruttare una tragedia” per “restaurare la tua” bella ragazza “.” Ha scritto che “il continuo protendersi di Parker è un doloroso promemoria di quanto crudeli davvero eri e ora … lascia che lo faccia VERAMENTE chiaro.” Se non l’ho già fatto, tu non sei la mia famiglia, non sei mio amico. ” (Il trambusto in precedenza ha contattato Parker a proposito del post di Cattrall, ma non ha ricevuto una risposta immediata.)

14 febbraio 2018: “Non c’è nessuna colpa”, secondo Parker

In un’intervista a People, fatta prima dell’ultimo Instagram di Cattrall, Parker ha parlato del perché non ha mai risposto all’intervista di Cattrall con Piers Morgan, “dove ha detto cose che mi hanno fatto molto male.” SJP ha detto alla rivista,

“Abbiamo avuto questa esperienza ed è stato fantastico, e niente sarà mai stato così. Avevamo una connessione con un pubblico, e avevamo una connessione con la città e con questo equipaggio, e abbiamo avuto modo di raccontare queste storie pazzesche tra loro Quindi non voglio scherzare con quello, non potevo immaginare nessun altro che interpretasse quella parte, quindi non ci fu combattimento, fu completamente inventato, perché in realtà non risposi mai e non lo farò, perché aveva bisogno di di ‘quello che aveva bisogno di dire, e questo è il suo privilegio. “

Se una cosa è chiara da questa linea temporale, e dalle più recenti dichiarazioni di Parker, è che questa narrativa “faida” è stata spinta troppo in là, e le due attrici sono stanche come i fan di Sex and the City. Come ha detto Parker nel 2016, avranno bei giorni e avranno brutte giornate, ma saranno sempre collegati dallo spettacolo e quel legame non potrà mai essere negato.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Empire State of Mind, Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv News

Vi potrebbe anche interessare:

http://desperateseriesaddicted.altervista.org/kim-cattrall-si-scaglia-le-condoglianze-ipocrite-sarah-jessica-parker/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page