fbpx
Crea sito

The Good Doctor 3 x 20 “I Love You” Recensione SEASON FINALE

Reading Time: 4 minutes

Questo è il nostro punteggio 5

Commento personale alla puntata

Vi avevo promesso nella prima parte che avrei lasciato i commenti quando sarebbe arrivato il season finale, ma sto praticamente piangendo da ieri, da quando ho visto la puntata. Incominciamo con Shaun e Lea, che sono stati il fulcro per diversi episodi e finalmente siamo arrivati ad una conclusione degna per loro due e ora sono proprio curiosa di vedere come evolverà la loro relazione. Sicuramente sarà diversa da quella che con Carly, perché questa volta non sarà basata sulle prime volte, ma sarà qualcosa di più maturo sicuramente. Parlando sempre di coppie vogliamo parlare di Melendez e Claire, no perché tutta una stagione che giriamo attorno ai loro sentimenti e loro me lo fanno morire, ma mica si fa così e che diamine!! Andando avanti con gli altri specializzandi: Park ce lo stiamo perdendo anche lui? No perché se si trasferisce vuol dire che non ci sarà più nella serie; per non parlare di Reznick che potrebbe aver compromesso le sue mani e quindi non operare mai più. E’ una tragedia questo season finale, ma sicuro sarà una serie diversa dopo tutto ciò!!

Non sto piangendo, stai piangendo. Questo è stato un finale di stagione difficile di  The Good Doctor  non solo per i personaggi ma anche per noi spettatori, visto che li vedeva in situazioni difficili che non finivano sempre con i migliori risultati.

L’episodio, ovviamente, è continuato con le conseguenze del terremoto del birrificio. Melendez si sveglia in un’ambulanza ignaro di ciò che era accaduto mentre Reznick, con le mani fragili eseguiva un intervento chirurgico sul suo paziente (ma in seguito sarebbe stata fermata da Andrews che poi finisce l’operazione), e Park e Lim cercarono di salvare il ragazzo intrappolato sotto il bancone chiamato Casey (ma non sono riusciti a salvarlo, così Park ha deciso di stare al suo fianco). Nel frattempo, la squadra di soccorso non sembrava aver fretta di prendersi cura di Shaun e Vera (Marin Ireland), la donna con cui era intrappolato in un’area che si stava riempiendo d’acqua velocemente (la sua prima idea era di tagliare la barra che le stava impalando una gamba, ovviamente non ha funzionato) .

Melendez non stava prendendo sul serio il trattamento di Browne sebbene la confusione da parte sua suggerisse che potrebbe esserci qualcosa di più in corso. Stava sanguinando internamente. Una volta che Lim è tornata in ospedale, è stata sorpresa dalla notizia di Melendez. Una volta aperto, era molto peggio di quanto pensassero una volta che hanno scoperto quanto il suo intestino fosse danneggiato. Shaun e Vera hanno parlato di Lea e dell’amore come una distrazione da ciò che stava accadendo loro (pensava che meritasse l’amore e che avrebbe dovuto abbandonare lei e andare avanti e che non si sarebbe arreso). Poiché il taglio della barra non funzionava, e ovviamente l’acqua stava uscendo sempre più velocemente. Nel frattempo, Casey non era pronto ad accettare che stava per morire e suo padre era ancora molto lontano (Park cercò di usare i suoi poteri paterni per consolarlo mentre parlava e stava morendo).

Lea era ancora nei pressi del birrificio e stava diventando irrequieta con Shaun ancora in pericolo (non era disposto ad andarsene senza salvare il suo paziente). Invece di tagliare la barra di metallo, avrebbe dovuto tagliare la gamba di Vera. Tuttavia, Vera, non ha acconsentito a meno che non avesse promesso che sarebbe andato oltre Lea lo ha promesso. Mentre Shaun tagliava la gamba di Vera e l’acqua stava ancora entrando (Shaun non era pronto a rinunciare), Lea ascoltò alla radio (contando 180 secondi o 3 minuti per distrarla). Nel frattempo, Melendez si aprì a Browne (non aveva paura di morire) e Andrews cambiò idea su Reznick  (in modo prolisso). Andrews era orgoglioso di ciò che Reznick aveva fatto, ma avrebbe anche posto fine alla sua carriera di chirurgo.

Alla fine, Lim ha dovuto fare i conti con il fatto che non poteva fare altro per aiutare Melendez, cosa che non era facile da fare perché lui faceva lo stesso (i loro ultimi minuti sono stati davvero molto tristi). L’addio tra lui e Glassman è stato altrettanto emozionante (Melendez è stato il miglior medico con cui abbia mai lavorato). L’addio di Browne e Melendez ha portato al momento che tutti stavamo aspettando, ma sfortunatamente era troppo tardi (gli disse che lo amava che lui già lo sapeva). Quando Lea arrivò a 180, la stanza si era completamente riempita d’acqua, quando sembrava che tutti fossero pronti ad andare avanti, c’erano davvero segni di vita (Shaun e Vera, meno una parte della sua gamba, furono salvati). Nel frattempo, Casey alla fine soccombe al suo infortunio.

Melendez è morto mentre Lim e Browne guardavano (era un peccato che non ci fossero più personaggi). L’esperienza di Park con Casey lo ha convinto che dovrebbe essere più vicino alla sua famiglia. Mentre Shaun usciva dal birrificio, Lea era lì. Voleva dirgli quanto aveva torto (Shau ha promesso a Vera che sarebbe andato avanti se fosse morta, ma non l’ha fatto)  e lo ha baciato, portando l’episodio che si è concluso con il bacio.

Melendez è scomparso, Park è scomparso e Reznick è presumibilmente scomparsa, ma almeno Shaun e Lea sono insieme. Sarà una serie diversa dalla Stagione 4.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page