I Care a Lot Recensione

Reading Time: 3 minutes

Questo è il nostro punteggio 4

Commento personale al film

Potresti essere sorpreso di quanto ti metta a disagio I Care A Lot all’inizio, prima che si diriga maggiormente verso il territorio noir, o che non abbia molto più da dire sugli abusi sugli anziani di quello che inizialmente penzola davanti a te. Nel complesso, tuttavia, questo concorso di volontà malvagie è un vibrante, penetrante vaso di Pandora di situazioni difficili e personaggi centrali simpatici ma malvagi, interpretati con abilità satirica da Rosamund Pike e Peter Dinklage. Personaggi per i quali, a vari livelli, il film fa del suo meglio per indurti a tifare – contro i tuoi migliori istinti – mentre calpestano chiunque devono per arrivare in cima.

i care a lot recensione

Ma ecco cosa vediamo in I Care a Lot

La maggior parte dei film di Hollywood ci insegna che il protagonista di una storia è anche il suo eroe, che i valori del personaggio principale sono valori che dovremmo cercare di emulare. Tuttavia, quando arriva una storia antieroe, dovremmo prendere nota di ciò che viene detto attraverso le azioni del protagonista. Una di queste storie è il recente successo di Amazon Prime VIdeo I Care a Lot

Il film segue la truffatrice Marla Grayson (Rosamund Pike), una donna che si guadagna da vivere usando il sistema legale essenzialmente per rapire gli anziani, rinchiuderli in una casa di cura e poi svendere tutti i loro beni per il proprio profitto. L’errore che commette non è tradire questo stile di vita, ma rapire la vecchia sbagliata, che è ciò che accade quando esegue la sua truffa su Jennifer Peterson (Dianne Wiest), la madre del boss della mafia russa Roman Lunyov (Peter Dinklage). Marla e Roman cercano di sconfiggersi a vicenda fino alla conclusione del film, quando si rendono conto che non hanno bisogno di ferirsi a vicenda; possono invece trarre profitto l’uno dall’altro.

i care a lot recensione

Ciò che dà a I Care a Lot il suo aspetto desolante non è che stia dicendo che per Marla e Roman vale la pena tifare o che meritano di essere vittoriosi. Piuttosto, il film mostra che in un sistema capitalista amorale come quello americano, persone come Marla e Roman sono destinate a prosperare, piuttosto che a dispetto delle loro tendenze sociopatiche. Il loro unico obiettivo è fare soldi, quindi non importa se si disprezzano a vicenda o hanno cercato di uccidersi; ci sono più soldi da guadagnare lavorando insieme, e alla fine è tutto ciò che conta.

E come funziona per Marla? Abbastanza bene! Otteniamo un montaggio dei suoi profitti che aumentano vertiginosamente e diventa una beniamina dei media separata dalla spietatezza delle sue azioni. È un ritratto dell’avidità americana che vediamo troppo spesso mentre l’amministratore delegato di successo fa il giro della stampa e nessuno mette in dubbio la moralità di una determinata attività perché in un sistema capitalista, tutto ciò che conta è quanti soldi fa piuttosto che il danno che provoca. Lungi dall’essere punita dal sistema, Marla – priva di cose come una coscienza o una bussola morale – eccelle nello sfruttarlo ulteriormente per i propri fini.

Occhio agli spoiler

Quando finisce per essere uccisa, non è giustizia cosmica o il sistema funziona come dovrebbe. Lungi da ciò, la casualità del momento evidenzia che l’unica cosa da cui Marla non può comprare la via d’uscita è il contraccolpo, una lezione che non è riuscita a imparare da quello che è successo con Jennifer e Roman. La sua esperienza le ha insegnato che il vero nord della sua esistenza è la spietatezza a scopo di lucro, e per le persone che sono al suo livello come Roman, può funzionare.

Ma la maggior parte delle persone non sono come Marla e Roman anche se sono ancora soggette agli stessi capricci capitalisti che creano o distruggono un individuo. L’omicidio di Marla non è “giustizia” perché il suo mondo non apprezza la giustizia. Nel mondo in cui abita, ora diventa una martire, una donna d’affari di successo uccisa nel fiore degli anni da un maniaco.

I Care a Lot non sostiene che queste siano cose “buone”, ma piuttosto che questo è il modo in cui opera il sistema capitalista. La morte di Marla non nega il danno che ha causato oi profitti che ha raccolto. Nulla viene annullato dal dolore di una persona e purtroppo ci sono un sacco di Marla Grayson in questo mondo.

Attualmente I Care a Lot è disponibile su Amazon Prime Video

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page