Crea sito

Freud 1 x 01 “Hysteria” Recensione

Reading Time: 4 minutes

Questo è il nostro punteggio 3.5

Classificazione: 3.5 su 5.

Commento personale alla puntata

Freud è un oscuro e interessante dramma criminale che combina elementi di The Alienist, The Limehouse Golem del 2016 e altri oscuri procedurali gotici. Il risultato è qualcosa di insolitamente familiare, con un episodio di apertura che pone le basi per ciò che verrà. Le questioni di primo piano che circondano la dipendenza da cocaina di Freud e varie sotto trame dei personaggi sono retrocessi a causa della morte di una ragazza, che pone le basi piacevolmente per la stagione a venire. Freud inizi in modo promettente con il suo episodio di apertura, completo di alcuni personaggi intriganti e una solida base per questo mistero da omicidio. Chi ha ucciso Clara? Perché Fleur sta vivendo queste visioni? Ci sono molte domande rimaste sospese su questo e sebbene la diversa interpretazione del personaggio di Freud potrebbe non essere adatta a tutti, i suoi demoni interiori e la dipendenza da cocaina dovrebbero essere sufficienti per renderlo un affascinante protagonista in futuro. Con ogni episodio che dura all’incirca all’incirca un’ora, c’è ancora molto da vedere, ma resta ancora da vedere ciò che il resto della stagione ha in serbo per noi.

Iniziamo l’episodio 1 di Freud con una sessione di terapia per una donna di nome Lenore mentre parla di sua figlia Josephine. È tutto molto convincente e mentre urla per la sua bambina, Freud improvvisamente apre le tende e vediamo che tutto ciò è stato solo una messa in scena.

Nel frattempo, un investigatore della polizia chiamato Alfred Kiss viene chiamato sulla scena di un raccapricciante omicidio, uno con indizi che coinvolgono una scatola e un bottone a terra. Mentre sembra pronto a lasciare la stanza, Alfred Kiss e il suo collega sono sorpresi quando il corpo si sveglia improvvisamente.

Dall’altra parte della città, il dottor Freud è di nuovo inseguito per l’affitto dal suo padrone di casa, prima di consegnare a malincuore una lettera della sua amata. Nella sua stanza, Freud ne legge il contenuto mentre prende la cocaina. All’improvviso, Kiss arriva con in braccio la ragazza insanguinata e la presenta a Freud, svuotando la scrivania e sdraiandola. Vede che ci sono profondi tagli nella sua zona pubica, ma sfortunatamente la ragazza muore sul suo tavolo.

I due ufficiali lo lasciano lì da solo e con il disordine, mentre Kiss si dirige verso il suo superiore e lo informa del bottone che ha trovato appartenente a un ufficiale del Reggimento 5. Non ha però nessuna altra prova e respinge le prove, lasciando Kiss a ribollire su tutto ciò.

L’amico Arthur di Freud si presenta a casa sua mentre il corpo della ragazza viene portato via. Freud rimane cauto quando fa domande, finché Arthur non lo invita a una festa. Con una dose inebriante di cocaina che scorre attraverso il suo corpo, Freud arriva alla festa del Conte e della Contessa, con il Dott. Von che offre un gelido benvenuto. La grande attrazione qui è Fleur, che conduce una seduta per il gruppo. Solo che le cose vanno male durante le sue visioni e inizia a sussultare per terra quando guarda il dottor Von, mormorando su una bambina di nome Clara.

Il giorno successivo, Freud tiene una conferenza a un gruppo di accademici sulla sua ipnosi e porta Lenore per fare una dimostrazione e mettere a tacere gli scettici. Solo che questa volta l’ipnosi funziona e vediamo visioni sfocate di questo racconto fittizio con la figlia di Lenore. Sfortunatamente, Freud viene buttato fuori dalla stanza per essere stato così ridicolo.

Nel frattempo, Kiss scopre che l’amante della ragazza morta era uno degli ufficiali chiamati Georg. Allo stesso tempo, Fleur continua a sperimentare visioni, questa volta sonnambulismo nella tenuta alla ricerca della ragazza che continua a vedere. Sua “madre”, tuttavia, fa addormentare Fleur dopo aver fatto troppe domande – è coinvolta in qualche modo?

Mentre Freud è alle prese con la sua dipendenza da cocaina, Kiss affronta Georg e sembra pronto a pugnalarlo, fino a quando l’ufficiale incaricato interrompe la confusione e toglie Kiss dal caso, menzionando come i problemi della guerra dovrebbero rimanere lì e non riversarsi fino ad ora.

Freud torna a casa di Fleur dove chiede il suo aiuto in seguito alle visioni della notte precedente. Dopo un po’ di convincimento, accetta di lasciarsi ipnotizzare. All’interno di quella visione, Freud la convince a seguire Clara e lo fa, senza paura, fino al canale di Vienna. Tuttavia, Fleur inizia a sentirsi male mentre arriva lì, proprio quando sua madre entra nella stanza e ferma questa visione prima di giungere a compimento. Freud si dirige verso il canale più tardi quella notte ma dopo una ricerca infruttuosa si gira per andarsene, proprio come un grido di sangue che penetra l’aria.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: