Grey’s Anatomy: Recensione 17×09 – Nella mia Vita

Grey’s Anatomy: Recensione 17×09 – Nella mia Vita
Reading Time: 2 minutes

Rieccoci con un nuovo episodio di Grey’s Anatomy che dopo due puntate discretamente interessanti ritorna sottotono con un puntata che i produttori avrebbero potuto risparmiarsi. Vediamo insieme cosa succede e cosa ne pensiamo

Questo è il nostro punteggio: 1/5

Trama & Commento Personale

Teddy è la protagonista di questo episodio. Grazie a lei, la puntata è stata veramente cringe, con salti nel passato e nel presente surreali, frutti di un lungo sogno ad occhi aperti dovuto allo stato di depressione causato sia dalla morte di DeLuca che da altri fattori scatenanti, fra cui i sensi di colpa sia per la fine della relazione con Owen che della morte della sua amata Allison. Questa puntata è stata veramente una noia mortale, i produttori hanno voluto scavare più a fondo nel personaggio di Teddy che però risulta essere sempre insipido e monotono. La sua storia sarà anche particolare e commovente, l’idea di questa puntata sarebbe potuta essere anche interessante, ma a nostro parere è stata gestita male. Ritorna tra l’altro in questo episodio DeLuca, che a nostro parere ci sembra l’unico personaggio che continua a comparire anche dopo la sua morte, ed effettivamente queste sue comparse potevano anche risparmiarsele dato che sono fini a se stesse.

Stessa cosa riguarda Meredith, che fa una sorta di apparizione sia all’inizio che alla fine dell’episodio, sempre in questo ruolo etereo e paradisiaco dove lei è il lume della ragione, la luce infondo al tunnel che illumina Teddy e, nel finale dell’episodio, dopo aver visto tutte le conseguenze della sua vita che ci sarebbero state se avesse fatto scelte differenti, la fa uscire da quel limbo e la riporta sulla terra. Forse il messaggio che voleva essere trasmessi era: anche se farai scelte differenti e non commetterai errori, arriverai comunque al punto in cui ti trovi. Questo rende inutile rammaricarsi per aver commesso degli errori, alcuni dei quali non sono neanche dipesi da lei. E comunque, a salvare la puntata è stata Amelia che ha aiutato Owen con Teddy consigliandogli come aiutarla dato che quello che ha passato lei, lo ha passato pure lui.

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anto

La mia iniziazione nel mondo delle serie tv l'ho avuta a quattro anni quando la televisione era ancora in 4:3 e trasmettevano settimanalmente gli episodi di Streghe. Grazie alle serie tv e ai libri ho capito davvero cosa significhi sognare per davvero!

You cannot copy content of this page