Grand Army: Netflix cancella la serie dopo solo una stagione

Reading Time: < 1 minute

Articolo preso e tradotto da whats-on-netflix.com

Dopo aver atteso diversi mesi, Netflix ha preso la decisione di porre fine a Grand Army dopo una sola stagione. Questa non è una grande sorpresa, data la netta mancanza di clamore o attenzione che la serie ha raccolto al momento della sua uscita, per non parlare della controversia che circonda la showrunner della serie Katie Cappiello. Vediamo di seguito i motivi per cui la serie è stata cancellata!

La cancellazione

Netflix ha impiegato diversi mesi per prendere una decisione, ma alla fine il servizio di streaming ha deciso di cancellare Grand Army dopo solo una stagione. Grand Army era entrato nella top ten di Netflix in tutto il mondo, ma chiaramente non era abbastanza popolare perché Netflix lo ritenesse degno di essere rinnovato. Quello che è probabilmente il motivo principale della cancellazione è la controversia che circonda la produzione della serie che ha portato più scrittori a smettere a causa del presunto “sfruttamento e abuso razzista” da parte della showrunner della serie Katie Cappiello. Netflix potrebbe aver scelto di cancellare la serie per prendere le distanze dalle polemiche dello show.

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi
/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Anto

La mia iniziazione nel mondo delle serie tv l'ho avuta a quattro anni quando la televisione era ancora in 4:3 e trasmettevano settimanalmente gli episodi di Streghe. Grazie alle serie tv e ai libri ho capito davvero cosa significhi sognare per davvero!

You cannot copy content of this page