For The People 2 x 07 “The Boxer” Recensione

Siamo arrivati a tre episodi dalla fine di questa seconda stagione e la puntata di questa settimana ci ha regalato e donato la domanda e la riflessione su l’essere sé stessi. I protagonisti più toccati da questa domanda sono Sandra e Seth e bisogna dire che forse Sandra è quella che ne ha risentito maggiormente. Ma analizziamo la puntata passo dopo passo!!

Il caso della settimana con Sandra protagonista

Il caso della settimana è affidato a Sandra e apparentemente tutto sembrava facile e andava per il meglio. La sua controparte nella procura era Leonard, la nemesi di Sandra da sempre, colui con cui purtroppo non riesce ad entrare in contatto eppure qui, in questo episodio si ribalta la situazione. All’inizio del caso Leonard si dimostra molto comprensivo con il cliente di Sandra e gli offre un patteggiamento davvero ottimo ed è proprio quando Sandra lo dice al cliente che le cose si complicano.

Il suo cliente parla non solo del fatto della pesca e di averla praticata in un luogo dove non si potrebbe ma parla anche di qualcuno che ha invaso il suo territorio, di come gli orsi difendono il loro territorio e di come lui abbia fatto lo stesso. E qui a Sandra viene un dubbio, diciamo legittimo, che forse qualcosa non quadri e coinvolge Ted e vanno a guardare nel luogo incriminato ma non trovano nulla.

Il giorno dell’udienza il Giudice chiede al cliente di Sandra di raccontargli i fatti e di dire se ha capito di cosa è accusato ed è qui le cose si complicano ulteriormente, perché si scopre che lo sceriffo della zona è scomparso da 26 ore e Sandra viene chiamata a giudizio dal procuratore perché sta nascondendo qualcosa, perché forse potrebbe sapere qualcosa, ed è così il suo cliente ha disegnato una mappa del luogo dove potrebbe essere il corpo.

Ed ecco che torniamo al discorso di essere sé stessi e Sandra chiede alla più tecnica e più razionale delle persone cioè Kate che le dice che deve essere sé stessa, non può essere sempre Sandra l’avvocato ogni tanto deve essere solo Sandra. Ma questa scelta porta a farla pensare di aver tradito sé stessa e il suo cliente, forse abbiamo perso un po’ Sandra in questo episodio.

Seth, la cocaina e Jay

Diciamo solo il perché del fatto che anche Seth aveva perso un po di sé in questo episodio. Seth doveva semplicemente fare una conferenza stampa su un enorme sequestro di cocaina ma fu rimandata. Non riusciva a lavorare in ufficio e quindi si porta il lavoro a casa, ma mentre è in metro con Jay apre i suoi file e dentro ci trova un panetto di cocaina che subito dopo essere scesi dalla metro gli viene rubato.

Vi domanderete perché pensa di aver perso sé stesso, beh semplicemente perché non riusciva ad essere sincero con nessuno quando lo era sempre stato e si domanda se a causa del suo lavoro, dove bisogna fare compromessi stia perdendo quel suo lato. Per fortuna che a supportarlo in tutta questa storia c’è Jay, credo che questi due ormai non siano più gli emarginati del gruppo come lo erano nella prima stagione ma bensì stiano davvero crescendo molto.

Commento personale alla puntata

Nel complesso è stato davvero un ottimo episodio!! La domanda che i due personaggi è più che legittima e ci vuole tanto coraggio a trovare la risposta giusta alla domanda e non tutti ci riescono oppure ci riescono, come è successo con Sandra, ma si sente di aver perso qualcosa. Insomma una puntata difficile. Voi cosa ne pensate?

Vi ricordo che For the People va in pausa e torna il 2 Maggio!!

COME SEMPRE VI RICORDO DI CONTINUARE A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK
SHOWTELLER & DRAMAADDICTED
E SULLA PAGINA DEDICATA ALLA SERIE TV FOR THE PEOPLE ITALIA

For The People, Recensioni , , , ,

Informazioni su Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

Precedente "NCIS: New Orleans": Joanna Cassidy come guest nel finale Successivo "Riverdale": è arrivato il momento di dire addio a Luke Perry... 😢