Crea sito

For The People 1 x 07 “Have You Met Leonard Knox?” Recensione

Reading Time: 6 minutes

Leonard Knox è l’ultimo dei nostri avvocati ad avere il riflettore puntato su di lui. Kate Littlejohn è probabilmente il più duro dei sei a capire davvero, ma Leonard arriva al secondo posto. È davvero così arrogante, calcolatore e a sangue freddo come sembra? Alla fine di “Have You Met Leonard Knox?” Scopriamo che la risposta è … ma non proprio.

Leonard è seccato per il fatto che i suoi amici di Harvard non pensino che lui abbia fatto nulla di abbastanza interessante per guadagnarsi l’onore di parlare ad un evento degli Alumni di Harvard. Lo faranno fare al ragazzo con la borsa di studio MacArthur per il suo studio sulle formiche, grazie mille. Così, Leonard fa i suoi affari, anche se più arrabbiato: si alza alle 5 del mattino, risolve, risolve un altro, e va in ufficio chiedendo un caso a Roger Gunn che Roger Gunn non vuole dargli.

Il caso in questione è l’omicidio della sorella di un agente dell’FBI, che è stato rapito, aggredito e ucciso da una delle persone che suo fratello stava indagando. L’assassino viene processato a livello statale e Roger non vuole avere niente a che fare con esso. Leonard non vuole l’assassino, però; vuole Jared Nash, l’amico e compagno di stanza dell’omicida che era nell’appartamento per tutto il tempo in cui la vittima veniva trattenuta e mentre veniva uccisa. Il procuratore distrettuale accusatorio del processo per omicidio afferma che non c’era niente da far pagare a Nash – non mostra alcun rimorso. Leonard ha un idea: accusarlo di aver occultato un reato. È usato raramente e probabilmente non può reggere in tribunale, quindi quando Leonard dice a Roger del suo piano, Roger risponde sostanzialmente dicendo “no, no, mille volte no.

Chi dovrebbe stare dalla parte di Leonard, ma Miss Kate Littlejohn. Le cose sono state un po’ imbarazzanti tra i due dal momento che “ha avuto una buona esperienza con ATF”, ma Leonard ha bisogno che Kate lavori con i suoi modi di fare per convincere Roger a far andare in tribunale Leonard con questo caso. Deve portare Nash alla giustizia. Questa accusa viene data solo con una condanna a tre anni, ma è qualcosa . Kate è confusa sul motivo per cui a Leonard, a tutto tondo, si preoccupa così tanto di questo – lo confronta persino con Nash, che, uhm … ma alla fine accetta di sedersi con Roger. La sua discussione con il suo capo è praticamente “non scommettere contro Leonard Knox”. Ehi! Funziona!

Il processo comincia e Leonard ha un lavoro: deve dimostrare che Jared Nash ha nascosto attivamente il crimine del suo amico. Come informa la giuria, la legge non richiede che tu aiuti una vittima, ma ti impedisce di aiutare il perpetratore. Leonard lo dimostra attraverso un vicino che prende posizione e testimonia che Jared Nash ha aumentato la sua musica in modo così snervante proprio nello stesso momento in cui il suo amico stava uccidendo la vittima, in modo da soffocare le sue urla. È orribile. Dopo un momento di discussione conclusivo sorprendentemente emotivo in cui Leonard parla della responsabilità , del fare qualcosa , la giuria ritiene colpevole Nash.

Leonard sembra sollevato e grato. Da solo con Kate, non ha ancora una risposta sul perché fosse così appassionato di questo caso. Voleva giustizia per la vittima. Kate gli ricorda, questa è una ragione sufficiente. Naturalmente, gli stupidi amici di Leonard gli chiedono di parlare all’evento di Harvard ora che è nella stampa, e Leonard inizialmente li prende in considerazione. Ma quando si ritrova fuori dall’albergo, non riesce a entrare. Non si tratta più di quella vita. Aw, il cuore di Leonard Knox è cresciuto di tre dimensioni oggi.

Ora che il caso maggiore della settimana è finito, possiamo parlare di qualcosa di delizioso e confuso? Ragazzi, cosa sta succedendo a Jill e Roger? Sono innamorati? Sono solo i migliori amici? Questo è così eccitante!

Il sogno di Roger si avvera quando scopre di aver finalmente ottenuto i biglietti stagionali degli Yankees nei posti che lui e Jill hanno sempre desiderato. Questo è meraviglioso! Anche Jill è molto eccitata per le notizie – finché non ha una chiacchierata con Tina Krissman. Tina una volta ha avuto dei biglietti stagionali che ha condiviso con un amico, e ora quei due non sono più amici. Andare alle partite insieme è una cosa bella e divertente. Condividere i biglietti stagionali è come un matrimonio. Un matrimonio che finirà col divorzio. Quindi cosa fa l’avvocato straordinario Jill Carlan per proteggere la sua amicizia con Roger? Elabora alcuni contratti molto spessi. Roger non ne fa affatto – il baseball è emotivo e personale per loro e lei ha appena fatto una transazione commerciale. Jill non si muoverà. Roger firma i contratti o trova qualcun altro con cui dividere i biglietti.

Ma Roger non vuole andare a nessuna partita di baseball senza Jill. Il suo sogno non è stato quello di avere solo i biglietti stagionali per gli Yankees. È stato per avere i biglietti stagionali per gli Yankees con Jill. Il baseball non è stato così romantico da Michael Squints Palledorous e Wendy Peffercorn.

Ma Jill e Roger andranno davvero davvero lì? Sono andati lì in passato? Questa relazione è un mistero glorioso!

Forse l’amore è nell’aria nel distretto meridionale di New York. Jay è un uomo che fa mosse. Incontra un nuovo cancelliere che lavora sotto Tina e viene immediatamente colpito. Lara! Non ne ha mai abbastanza di Lara! Dopo aver fatto un discreto patteggiamento per un cliente di tennis accusato di corruzione, Jay si sente molto bene con se stesso e la sua vita, nel complesso. È, tuttavia, preoccupato per come la sua migliore amica Tina Krissman prenderà la notizia. Adorabilmente, Jay va a cercare l’approvazione di Tina.

Lei non glielo da’. Non è perché lei pensa che Jay e Lara non avrebbero fatto una buona accoppiata, ma piuttosto perché voleva che Jay avesse un grande successo. Hanno lavorato duramente per portarlo dove è e non può permettersi distrazioni. Lei gli dice che sia come minoranza sia come qualcuno che non ha frequentato una scuola di legge della Ivy League, Jay non può essere solo bravo. Deve essere il migliore . Una relazione lo avrebbe trattenuto dai suoi obiettivi di carriera.

Tanto sincero quanto Tina, Jay va avanti e chiede a Lara di uscire comunque. Jay sta vivendo la sua vita, Tina!

Un altro momento sorprendentemente sentito arriva dal caso di Sandra Bell. Sta difendendo un comico che ha twittato una foto che sembra stia assassinando il presidente. Non va molto d’accordo con la Casa Bianca, e lei viene accusata della minaccia percepita. Il comico è piuttosto entusiasta di tutta la stampa e del suo eventuale ordine restrittivo. Non è mai stata una vera minaccia, quindi questo è il miglior caso per lei. Ma questo caso non riguarda davvero il comico – questo caso riguarda i due avvocati ad esso assegnati: Sandra e Seth.

Sandra e Seth non sono mai stati in presenza l’uno dell’altro da quando Seth e Allison si sono lasciati, e il loro primo incontro per questo caso è imbarazzante come ci si aspetterebbe. Sandra è fedele a una colpa e Seth non può aiutarsi, quindi questo diventa rapidamente personale. A Sandra non è mai piaciuto Seth e le sue opinioni sulla California comunque, gli dice. Sandra è piccola e spaventosa, dice Seth. Queste due persone non sono brave agli insulti.

Ci vuole un po’ di one-to-one con Allison per alleviare la tensione. Dice a Sandra che Seth è un bravo ragazzo. Sta cercando di passare dalla loro rottura, e così dovrebbe Sandra. Allison apprezza Sandy che difende il suo onore, ma deve prima mettere il suo cliente.

Seth e Sandra hanno raggiunto un accordo su un patteggiamento e hanno raggiunto un accordo sulla loro relazione. Entrambi si scusano. Sandra non ha mai veramente dato a Seth una possibilità. Seth sa che Sandra ama Allison e Allison ama Sandra, quindi ovviamente Seth è una specie di Sandra. È una bella nota per terminare il loro caso.

Tornando a casa, Sandra si apre a Allison: non ha molte persone, quindi si aggrappa a quelle che ha molto stretto. Troppo stretto, a volte. Non le è mai piaciuto Seth perché ha sempre avuto paura che si frapponesse tra loro. Ha davvero solo suo padre e Allison (il mistero del passato di Sandra si approfondisce) ed è sempre preoccupata di perdere le poche persone su cui può contare nella sua vita. Allison dice al suo amico che non ha nulla di cui preoccuparsi. “Sono tua. La tua amica”, dice. Ok, quindi sarò nell’angolo cercando di non piangere attraverso questa deliziosa piccola rappresentazione dell’amicizia femminile.

Vi lascio il promo della puntata della settimana prossima!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulla pagina dedicata alla serie TV For The People Italia
E ovviamente sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News, Tutta colpa delle serie TV, Empire State of Mind e Noi siamo Fanvergent

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: