David Chase realizza un lungometraggio prequel dei “Sopranos” intitolato “The Many Saints of Newark”

Reading Time: < 1 minute

I fan dei The Sopranos saranno super felici di questa notizia. David Chase, sta preparando un prequel per l’acclamato show televisivo della HBO intitolato The Many Saints of Newark.

Il film drammatico si è concentrato su Tony Soprano (James Gandolfini), un boss della mafia del New Jersey che si occupa delle sfide legate al bilanciamento della sua vita domestica con il suo lavoro. Nel cast erano presenti anche Edie Falco, Jamie-Lynn Sigler, Robert Iler, Aida Turturro, Lorraine Bracco, Dominic Chianese e Michael Imperioli. La serie è andata in onda su HBO per sei stagioni prima di terminare nel 2007.

Da Chase e Lawrence Konner, The Many Saints of Newark è ambientato nel New Jersey degli anni ’60 quando gli afroamericani e gli italiani di Newark si incontravano e, tra i gangster di ciascun gruppo, quei conflitti diventavano particolarmente letali.

Secondo Deadline, alcuni personaggi di The Sopranos dovrebbero apparire nel film prequel, ma sono stati rilasciati pochi dettagli.

Cosa ne pensi? Sei un fan di The Sopranos? Vuoi vedere The Many Saints of Newark? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Empire State of Mind, Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv News

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page