Cynthia Nixon conferma che è in corsa per essere il prossimo governatore di New York

Reading Time: 2 minutes

L’attrice Cynthia Nixon ha finalmente concluso mesi di speculazioni, annunciando via Twitter che è candidata a governatore di New York, come democratica; affronterà il Governatore Andrew Cuomo in una primaria di settembre.

Ecco qui il twitter di conferma dell’attrice:

L’attrice vincitrice di un Emmy Cynthia Nixon è stata protagonista di una serie che ha messo in mostra lo stile di vita cosmopolita di New York City. Ora, sta cercando di assumere un ruolo diverso per lo stato di New York.

La star di Sex and the City ha iniziato a costruire uno staff per una campagna competitiva, secondo la NY1. Si dice che la squadra includa Rebecca Katz e Bill Hyers. Il duo ha lavorato alla prima campagna del sindaco Bill de Blasio.

La sua candidatura non è stata ufficialmente dichiarata, ma le storie sul fatto che volesse essere il prossimo governatore hanno iniziato a emergere lo scorso anno ad agosto.

Nixon è stata attiva in politica, in particolare per questioni LGBTQ. L’anno scorso è stata politicamente pronunciata ai Tony Awards quando ha vinto per la migliore attrice protagonista in The Little Foxes di Lillian Hellman e non si è tirata indietro quando si tratta di Trump.

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News e Tutta colpa delle serie TV

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page