Il creatore di Downton Abbey dall’Inghilterra all’America del 1880

Reading Time: 3 minutes

Julian Fellowes esplora l’ascesa di “nuovi soldi” nella New York City del 1880.

La NBC ha ordinato la serie di The Gilded Age di Fellowes. La prima stagione di 10 episodi dovrebbe debuttare nel 2019, in una data ancora da definirsi.

The Gilded Age, è una serie Tv drammatica ambientate nel 1880 a New York City, proviene da Fellowes e dal suo partner di Downton Abbey , Gareth Neame, che fanno parte della serie come produttori esecutivi. Il cast deve ancora essere annunciato.

Ecco la sinossi ufficiale: The Gilded Age è ambientata nel 1880 a New York in un periodo di immani sconvolgimenti sociali, di enormi fortune fatte e perse, e di palazzi che si estendevano per tutta la lunghezza della Quinta Strada.

Nella serie, Marian Brook è il giovane rampollo di una famiglia conservatrice che si imbarcherà nell’infiltrarsi nella ricca famiglia vicina dominata dallo spietato magnate della ferrovia George Russell, dal figlio violento e disponibile Larry e dalla sua ambiziosa moglie Bertha, di cui” nuovo denaro “è una barriera all’accettazione da parte del set Astor e Vanderbilt. Marian sta per sperimentare un mondo completamente nuovo che sta spuntando fuori dalla sua porta principale.

“Scrivere The Gilded Age è la realizzazione di un sogno personale”, ha affermato Fellowes.

“Sono stato affascinato da questo periodo della storia americana per molti anni e ora la NBC mi ha dato la possibilità di portarlo ad un pubblico moderno. Non potrei essere più eccitato ed entusiasta. La verità è che l’America è un paese meraviglioso con una storia ricca e variegata, e nulla potrebbe darmi più piacere di essere la persona che porta sullo schermo questa storia avvincente “.

“Julian Fellowes ha l’impareggiabile capacità di creare personaggi e relazioni complessi ambientati in uno scenario fantastico”, ha dichiarato Jennifer Salke, Presidente di NBC Entertainment.

“Siamo entusiasti del fatto che NBC e Universal Television ti porteranno la sua deliziosa nuova interpretazione sia dei ricchi emergenti che della classe operaia intrecciati in una opulenta New York nel 1882. È un nuovo universo avvincente di persone favolose con lo stesso stile di firma , arguzia e risonanza emotiva di cui Julian è famoso. “

Downton Abbey di Fellowes, prodotta dalla Carnival Films di Neame, ha funzionato per sei stagioni ed è stata vista in più di 250 territori in tutto il mondo, è riconosciuta come una delle serie di drammi britannici più acclamati e popolari di tutti i tempi. La serie è stata un successo immediato negli Stati Uniti e nel Regno Unito e ha vinto entrambi gli Emmy nel 2011 per Outstanding Miniseries o Movie e il Golden Globe l’anno successivo per Best Miniseries o Motion Picture Made for Television. Infatti, Downton Abbey è la manifestazione non statunitense più nominata nella storia degli Emmy con 69 nomination e 15 vittorie. 

Cosa ne pensi? Sei un fan del lavoro di Julian Fellowes? Hai intenzione di dare un’occhiata alla serie TV di Gilded Age? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV , Serie Tv News e Empire State of Mind

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page