Crea sito

Chilling Adventures of Sabrina 1 x 03 “Chapter Three: The Trial of Sabrina Spellman” Recensione

Reading Time: 5 minutes

Alla fine, dopo due episodi di densa costruzione del mondo, Chilling Adventures of Sabrina ha creato una versione di quello che sembrava essere sempre lo status quo: Sabrina riesce a tenere un dito nel mondo mortale imparando anche la magia. Come la signora Wardwell è pronta a sottolineare, questo è un modo molto più efficace per corrompere la sua lealtà. A differenza di padre Blackwood, che non ha molto con cui lavorare, Wardwell ha passato abbastanza tempo con Sabrina per notare quanto è disposta ad andare per i suoi amici.

La frase più involontariamente esilarante in questo episodio proviene dalla nostra volontaria, saggia Sabrina. Dopo aver scoperto che entrambe le sue zie nascondono alcuni retroscena ad alto rischio non solo da lei, ma anche l’una dall’altra, lei dice: “Niente più segreti.” Sono quasi svenuto dalle risate. Non più segreti! Brina, tesoro, le tue zie hanno almeno cento anni, giusto? Stiamo parlando di famiglia qui. Anche i tipi di famiglie più noiose e ordinarie hanno – e questa è una stima prudente – 10 trilioni di segreti tra loro. Gli Spellman hanno segreti umani e segreti magici, segreti del matrimonio e segreti della sorella. I segreti della sorella sono il più esplosivo di tutti i segreti!

Si scopre che quando Sabrina era solo una piccola metà strega, Zia Zelda la portò via nel bosco con suo padre, che firmò con il nome di Sabrina nel libro del Signore Oscuro a suo nome. Maleducato! Proprio mentre stavo pensando che questo sarebbe diventato un altro esempio del mondo delle streghe apparentemente basato sull’emancipazione delle donne ma in realtà un posto dove anche la donna più intelligente è sotto il controllo degli uomini, otteniamo questa svolta: due giorni prima che il papà abbia donato l’anima di sua figlia al diavolo, la mamma di Sabrina di nascosto con la zia Hilda ha fatto battezzare Sabrina in una chiesa cattolica, insomma entrambi i genitori avevano dei timori o solo la mamma aveva idea di cosa avrebbe fatto il papà?

Abbastanza sconcertante per Sabrina scoprire che i suoi genitori – il cui amore incrollabile, è stato indotto a credere, era così forte da superare ogni ostacolo fino alla loro prematura, casuale scomparsa – erano in realtà il tipo di persone che tenevano le cose nascoste da ogni altro e, a sua volta, dal loro bambino. Persone con segreti; persone che hanno schematizzato e mentito e probabilmente si sono detti che era nell’interesse di Sabrina farlo, ma chiaramente si sentiva come se qualcosa fosse azzardato o non si sarebbe preso la briga di essere così segreto in primo luogo.

Nel frattempo Ros vuole leggere The Bluest Eye, ma Baxter dice che è troppo esplicito. Ma dopo un po’ di follia e di censura anti-censura, Witch Wardell aiuta a iniziare un WICCA bannato – book club per il quale questo classico di Toni Morrison è la prima selezione. Ros ha fretta di leggere perché sta perdendo la vista. Un’altra cosa sul fronte babbano: il papà di Harvey è un cretino abusivo, perché tutti gli uomini adulti sono degli stronzi. Vuole che Harvey lavori nelle miniere come una specie di Boyd Crowder, ma Harvey vuole essere un artista di fumetti – più questa volta, durante quello che si è rivelato essere un gioco molto traumatico di nascondino, Harvey è andato giù nelle miniere e ha visto l’Oscuro Signore. Risulta che il diavolo è fondamentalmente una capra, ma come, in piedi su due zoccoli e anche terrificante.

Tornando alle cose interessanti: Sabrina è stata accusata di aver infranto una promessa per aver abbandonato il sito del suo Dark Baptism e, presumibilmente, per non aver rispettato il suo obbligo contrattuale di impegnarsi con il Signore Oscuro. Per questo, riceve una convocazione infernale. Deve andare davanti a questo tribunale delle streghe, dove sei colpevole fino a prova contraria e l’udienza inizia a mezzanotte. Inoltre, per tutta la durata di essa, le zie di Sabrina – i suoi tutori legali – sono spogliati dei loro poteri e invecchieranno rapidamente fino al verdetto. Sabrina si rende conto che ha bisogno di un consiglio legale e, con un suggerimento di Ambrose, cerca Daniel Webster, un occultista locale e un avvocato che, mentre è mortale, sa cosa c’è nella corte delle streghe. Si dice che abbia sconfitto il diavolo in persona! Ma alla fine rivela a Sabrina che la sua vittoria ha avuto conseguenze: il diavolo ha reso Webster “il più grande avvocato del mondo”, ma Webster ha vinto solo casi per “i personaggi più depravati, i più osceni” – assassini e stupratori e simili – e uno di questi farabutti, reso libero da Webster, ha espresso la sua gratitudine facendo irruzione in casa di Webster per fare “cose indicibili” a sua figlia, che comprendeva sia la decapitazione di lei o tagliarle la gola davvero in profondità. È difficile da dire dal suo fantasma.

Al processo di Sabrina, Blackwood dice che Sabrina può chiedere scusa e tutto sarà perdonato, eccetto che dovrà abbandonare la sua vita mortale immediatamente, e “alla sua morte, brucerà per 333 anni nella fossa come richiede il suo Signore Oscuro”. Sabrina non è su quell’aldilà e, con Webster al suo fianco, si dichiara non colpevole.

Webster cerca di cambiare sede in un tribunale mortale, dato che Sabrina è per metà umana, ed è qui che Sabrina impara Scandalous Spellman Secret No. 1 su di lei e il papà che mette il suo nome nel libro senza dirlo a nessuno tranne Zelda, che ha servito come testimone. Questo tradimento era il costo per sposare la madre di Sabrina. Per quanto riguarda le regole mortali, Blackwood è tutto, “Certo leghiamola e vediamo se annega!” Ehm, no. Poi dice che possono spogliarla e cercare il marchio della sua strega. Questo ci regala una scena molto tenera tra Sabrina e Harvey, l’unica persona di cui si fida in questo momento, perché ha bisogno di qualcuno che la esaminasse per questa voglia, così può essere certa che non è lì.

Proprio quando padre Blackwood chiede che Sabrina venga spogliata nuda di fronte a tutta l’aula, esce Scandalous Spellman Secret No. 2, per gentile concessione di Hilda. Le porte dell’inferno si aprono letteralmente, e una volta che i giocatori chiave escono dalle camere private della corte, si decide: Sabrina conserverà la sua vita mortale, a condizione che frequenti l’Accademia delle arti invisibili e la messa nera settimanale. Pieni poteri vengono restituiti alla sua famiglia. Chi dice che le donne non possono avere tutto?

C’è solo un vero perdente in questo affare: Hilda, che è stata scomunicata. “Il nostro Oscuro Signore è un vendicativo signore”, scherza Zelda. Mi chiedo cosa significhi questo per i poteri di Hilda e la sua vita. Niente di buono, mi aspetto. Nel frattempo, Sabrina è sia fuori ma anche dentro la congregazione magica e può imparare tutto quello che può, quindi potrebbe essere la prima persona a battere il diavolo. Nessuna pressione, ovviamente!

COMMENTO PERSONALE ALLA PUNTATA
Questo episodio è stato un po’ più tranquillo rispetto ai primi due però la situazione sta diventando sempre più dark e horror e la cosa devo dire mi piace sempre di più e mancano solamente 7 episodi. Ci sono alcuni misteri in corso: Ambrose è agli arresti domiciliari e non gli è permesso un familiare. Quale pensiamo che sia il suo crimine? Inoltre, Luke ha ucciso l’iguana, giusto? Non ci crediamo che sia morta per cause naturali mentre Ambrose dormiva, vero? Voi cosa ne pensate?

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Tutta colpa delle serie TV e Serie Tv Time

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: