“American Horror Story” la stagione 8 sarà un crossover tra Murder House e Coven

Reading Time: 3 minutes

In un annuncio a sorpresa, il co-creatore di American Horror Story Ryan Murphy conferma che la stagione 8 sarà un crossover tra Murder House e Coven. Mentre American Horror Story è sempre stato uno show che ha prosperato sul caos e sulla confusione – di solito in senso positivo – quel senso di follia si estendeva nel mondo reale a partire dalla stagione 6 del 2016, alla fine sottotitolato Roanoke.

Murphy e la compagnia trascorsero mesi a stuzzicare i fan sull’argomento della stagione, tra cui la caduta di molti falsi promo destinati a dare una falsa idea di quello che sarebbe successo. Il vero tema della sesta stagione non è stato rivelato fino alla prima messa in onda, un livello estremo di segretezza per la TV.

La stagione AHS dello scorso anno – sottotitolata Cult, e con un’inclinazione politica – non era così segreta, ma rivelava ancora poco sulla trama o sui personaggi prima della messa in scena della prima stagione. Ora, con la premiere autunnale della stagione 8 a pochi mesi di distanza, i fan si ritrovano ancora in uno stato di confusione. I rapporti a partire da marzo hanno suggerito che la stagione 8 sarebbe stata sottotitolata Radioattiva e riguarderebbe un’apocalisse nucleare. Queste stesse relazioni dicevano anche che il setting sarebbe stato il futuro non troppo lontano del 2032.

Eppure, proprio quando i fan hanno iniziato a guardare avanti a quello scenario, Ryan Murphy ha spazzato via il tappeto da sotto le loro aspettative ancora una volta. Questo pomeriggio, Murphy ha twittato la dichiarazione scioccante secondo cui la tanto annunciata, attesissima stagione crossover che coinvolge personaggi di entrambi gli assassini (stagione 1) e Coven (stagione 3) non sarà la stagione 9 del 2019, come ha detto prima. Invece, succederà quest’anno, come American Horror Story, stagione 8.

Come si potrebbe immaginare, molti fedeli devoti della storia dell’orrore americano stanno attualmente riprendendo da questa notizia, e ora hanno un motivo in più per guardare avanti a questo autunno. Detto questo, ci si chiede cosa significhi per lo scenario radioattivo di cui sopra. Molti fan erano rimasti incuriositi dall’idea, e ora sembra che l’intera faccenda potrebbe essere stata uno stratagemma per liberare i fan dall’odore di ciò che stava realmente accadendo. La stagione 8 comporterà ancora un’apocalisse nucleare, o si trattava solo di una cortina fumogena? Come al solito con Ryan Murphy, le sue rivelazioni portano solo a più domande.

Un’altra grande domanda per la storia del crossover di Murder House / Coven è se questa sarà la stagione in cui finalmente l’ex leader della AHS Jessica Lange esce dal suo esilio autoimposto dallo show e torna a giocare con Murphy e il sangue e il sesso della compagnia mondo. Ha lasciato l’ AHS dopo il Freak Show del 2014 (stagione 4) e ha ripetutamente dichiarato di non avere intenzione di tornare. Eppure, era una parte enorme sia di Murder House che di Coven, anche se come due personaggi diversi. È difficile immaginare di rivisitare quelle stagioni senza di lei. Lo stesso si può dire di Connie Britton, che ha avuto un ruolo da protagonista in Murder House,poi non è mai tornato. I membri del cast confermati finora includono Sarah Paulson, Kathy Bates, Evan Peters, Joan Collins, Billy Eichner, Leslie Grossman, Adina Porter, Cheyenne Jackson e Billie Lourd.

Cosa ne pensi? Sei un fan di American Horror Story? Guarderai l’ottava stagione? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Empire State of Mind, Tutta colpa delle serie TV , Serie Tv News e Noi siamo Fanvergent

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page