Recensioni This Is Us

This Is Us 4 x 11 “A Hell of a Week: Part One” Recensione

Reading Time: 3 minutes

Questo è il nostro punteggio 4.5

⭐⭐⭐⭐⭐

Commento personale alla puntata

Queste tre settimane di inferno che ci mostreranno più da vicino i nostri Big Three è iniziata con il botto e con Randall, ma ci ha aperto alle future trame di Kate e Kevin. Questa prima parte con Randall diciamo che era qualcosa di già visto con la sua ansia e i suoi attacchi di panico quindi è stato un rivedere qualcosa che già conoscevamo ma è stato ancora bello vedere Brown darci il meglio del suo Randall. Se devo essere sincera sono più curiosa della parte di Kate che di Kevin, perché in quei pochi secondi in cui Kevin e la mamma corrono a prendere Randall al suo alloggio perché qualcosa è accaduto a Kate mette davvero ansia….

This Is Us è una delle poche serie che non evita di incorporare la salute mentale nelle loro trame. In effetti, una delle scene più memorabili della serie finora è quando Randall ha avuto un attacco d’ansia e Kevin lo ha aiutato.

È stata una scena così dura da guardare, ma che non dimenticheremo mai. Ecco perché This Is Us  è uno spettacolo così fenomenale, portano le emozioni al massimo in tutto ciò che fanno. E non hanno paura di dire come è.

Dopo essersi imbattuto in un ladro che è riuscito a spaventare, l’ansia di Randall ritorna in pieno vigore nell’episodio di questa settimana. È ovvio che si è sviluppata soprattutto da quando ha scoperto che Rebecca sta sperimentando un deterioramento cognitivo e peggiorerà. Per non parlare, del fatto che lo nasconde a Kevin e Kate. Era solo una questione di tempo prima che le cose arrivassero al culmine.

Gran parte dell’episodio è incentrato sulla crescente ansia di Randall per l’intera situazione, ed è ovvio che le cose stanno peggiorando. I costanti flashback, di lui da bambino e quando era al college, confermano il fatto che ha lottato con l’ansia per tutta la vita. E per tutta la sua vita, l’ha sempre soppressa o ignorata perché doveva essere il più forte.

Lo ha raggiunta da adulto, e dopo aver realizzato che il ladro non solo era entrato in casa ma era entrato nella sua stanza e di Beth al piano di sopra, Randall si è trovato completamente nel panico.

Vale la pena lodare che durante l’episodio, This Is Us ha messo le persone nella vita di Randall che lo hanno incoraggiato ad agire. Principalmente, Beth sembrava essere la sua roccia durante il college e ha continuato ad essere presente. Per non parlare, Darnell lo va a trovare a casa e prova persino a suggerire a Randall di provare la terapia.

Fu solo quando Randall vide un uomo che cercava di derubare una donna che le cose sfuggirono di mano. Randall non solo ha picchiato brutalmente l’uomo, ma si è reso conto che stava nascondendo molta paura dall’irruzione.

E come abbiamo visto nella prima stagione, Randall ha scelto di affidarsi a Kevin per parlargli mentre andava completamente in fratumi. Nota a margine: quella nel letto era Sophie?!

Ancora una volta, Brown ci ha entusiasmato con la sua esibizione durante questo episodio. Quanto è stato incredibile?! Soprattutto le sequenze dei sogni che sembravano così reali e spaventosi. Sono sempre sbalordita dal suo talento, e non vedo l’ora di vedere dove ci porta la storia di Randall nella seconda parte della quarta stagione.

Voi cosa ne pensate?

Unitevi alla nostra community su Facebook per parlare con noi e con altri amanti delle serie TV !! Vi aspettiamo numerosi