15 Cose che non hanno per niente senso in One Tree Hill

Reading Time: 10 minutes

One Tree Hill è stato uno spettacolo iconico che è andato in onda per ben 9 stagioni. Ha fatto un buon lavoro di raccontare le tendenze del primo ventunesimo secolo – web cam e musica pop punk – mentre allo stesso tempo si fondava e raccontava i temi classici drammi adolescenziali fin dall’inizio della rivalità tra fratelli, tradimento e protagonisti estremamente lunatici e travagliati.

One Tree Hill è stato uno di quegli spettacoli televisivi che è andato avanti per troppo tempo, si perché ammettiamolo le ultime tre stagioni potevano pure evitarsele i creatori, eppure lo abbiamo visto fino alla fine. Era pieno di opposizioni: Brooke contro Peyton. Lucas contro Nathan. Keith contro Dan. Sport vs. arte.

In questa stessa ottica, sebbene anche al momento della messa in onda potessimo riconoscere che One Tree Hill aveva i suoi difetti, non abbiamo potuto fare a meno di essere attratti dalle trame drammatiche che a volte andavano troppo oltre. La grande TV può ancora avere i suoi difetti e One Tree Hill non fa eccezione. Anche se ami questa serie TV, è impossibile negare che ci siano state alcune parti problematiche serie, come la rappresentazione del personaggio, le differenze di età, le scelte per rendere alcuni episodi “soprannaturali” e selezionare i buchi della trama che i fan accaniti potrebbero individuare immediatamente.

Queste sono le 15 cose che non hanno senso in One Tree Hill.

1. COME CHAD MICHAEL MURRAY E SOPHIA BUSH ABBIANO CONTINUATO A LAVORARE INSIEME DOPO IL LORO DIVORZIO

Dopo due anni di conoscenza reciproca, Chad Michael Murray e Sophia Bush si sono sposati nel 2005, ma hanno chiesto l’annullamento solo 5 mesi dopo. Sfortunatamente, questo significava che Murray e Bush dovettero lavorare insieme per altri 3 anni dopo la loro brutta rottura, fino a quando Murray lasciò lo show nel 2009. Dobbiamo fare a entrambi i complimenti per averlo fatto considerando il loro sordido passato. Complimenti speciali a Sophia Bush, che deve aver avuto difficoltà a passare dopo le indiscrezioni sul fatto che fosse stata tradita. Ma Bush in realtà ha fatto meglio di così, non solo essendo la persona più grande e mantenendo un rapporto professionale, ma uscendo con altri due co-protagonisti dopo il fatto! Murray, nel frattempo, ha sposato un extra che ha incontrato sul set di One Tree Hill.

2. L’EPISODIO DI REALTÀ ALTERNATIVA DEGLI ANNI ’40 DELLA SESTA STAGIONE

La TV ama creare realtà alternative, ma l’undicesimo episodio della sesta stagione di One Tree Hill è particolarmente strano, in quanto l’episodio è essenzialmente buttato via o messo lì a caso. Non avendo alcun effetto su alcun episodio precedente o futuro, l’intero episodio è un sogno che Lucas fa, dove tutti esistono e sperimenta una vita simile a quella vissuta nei giorni nostri – è solo che, in questo mondo, sono gli anni ’40. Rispetto ad altri programmi televisivi che hanno scelto di realizzare episodi di realtà alternativa, l’episodio di One Tree Hill degli anni ’40 non ha avuto alcun effetto su nulla, il che è particolarmente strano considerando come lo spettacolo sia così dipendente dagli episodi finali in modo drammatico.

3. COME TUTTI I PERSONAGGI ABBIANO AVUTO SUCCESSO PRIMA DEL LORO 25° COMPLEANNO

Nathan firma per la NBA, sia Haley che Peyton riescono a creare la loro etichetta discografica, Lucas è un autore pubblicato e Brooke è la proprietaria di una linea di moda di grande successo – e tutti prima di compiere 25 anni.

Veramente? Questo show ha cercato intenzionalmente di far sentire male tutti noi, o è proprio così che funziona a Tree Hill?

Ognuno insegue i propri sogni e lo rende grande, nonostante la prova e la tribolazione – e alcune persone non sono comunque così talentuose. Comprendiamo che il fatto che tutti i personaggi principali che hanno raggiunto il successo entro la fine dello show è stato fatto per avere un finale piacevole e conveniente – ma hanno davvero dovuto renderli tutti famosi? Non è realistico, soprattutto visto quanto erano giovani quando la serie TV è finita.

4. LA RELAZIONE DI RACHEL E DAN

Rachel era uno dei personaggi più complessi di One Tree Hill: era bella, a volte gentile e sfacciata, eppure aveva anche una serie di cattive intenzioni dentro di lei. Nel complesso, però, era una brava persona e un buon personaggio, ed era popolare tra i fan dello show. Quando Rachel e Dan iniziano una relazione, quindi, tutti rimangono alquanto basiti.

Come poteva Rachel arrivare così in basso?

Anche se alla fine ottengono il divorzio, questa relazione è stata una delle peggiori storie romantiche dello show, e chiediamo agli autori quali sia stata la loro scelta di far accadere una tale mostruosità!!

5. IL CANE CHE HA MANGIATO IL CUORE DEL TRAPIANTO DI DAN

Non si può negare che One Tree Hill era un po’ esagerato. Dagli innumerevoli triangoli amorosi fino all’omicidio, lo spettacolo non si è allontanato dalle folle storie che erano un po’ – se non molto – difficili da credere. Forse uno dei momenti più assurdi dello show è nella sesta stagione, quando Dan sta per ottenere finalmente il suo tanto atteso trapianto di cuore, e gli operatori sanitari incuranti fanno cadere il cuore e un cane che è per qualche motivo in ospedale lo mangia. Ci sono così tante domande associate a questo momento dello spettacolo. Una principale sicuramente è questa, non sto dicendo che non abbiamo gioito in questa scena, beh io personalmente l’ho fatto, ma la domanda rimane:

Perché c’era un cane in ospedale? Perché portavano un cuore attraverso una parte pubblica dell’ospedale senza copertura?

Qualunque sia la risposta, questo potrebbe essere stato il momento più divertente e più strano su One Tree Hill.

6. IL PERIODO IN PRIGIONE DI DAN

Dan pensa che sia colpa di Keith che la sua concessionaria di automobili sia bruciata, e così per vendetta decide di sparare a suo fratello e dare la colpa a Jimmy, il ragazzo che si è tolto la vita dopo aver portato la pistola a scuola.

Per aver eliminato suo fratello, Dan ha solo 5 anni di carcere prima di essere rilasciato sulla parola. Come può essere?

Dan sparò a Keith per difendersi o per difendere Jimmy; era un attacco a sangue freddo. Eppure ha ricevuto solo 5 anni di prigione – per non parlare poi che si è considerato redento dopo aver salvato la vita di Nathan. Né cinque anni di carcere, né un atto disinteressato (anche se considerando che Dan aveva già provato a togliersi la vita, forse non era così altruista) sono sufficienti a perdonare le terribili cose che Dan ha fatto nel corso degli anni.

7. WEB CAM DI PEYTON

One Tree Hill è uscito per la prima volta nel 2003, il che significa che Internet era ancora una forza relativamente nuova nella società, ed è stato usato in modi diversi rispetto ad adesso. Una parte particolarmente strana dello spettacolo è stata la web cam di Peyton. Durante lo spettacolo, ci sono almeno due volte in cui la sua web cam la mette nei guai. Una volta quando Brooke vede che Peyton e Lucas sono romanticamente coinvolti e Brooke termina di conseguenza la loro amicizia, e un’altra volta quando Peyton ha uno stalker che si finge suo fratello grazie alla sua web cam. L’intera faccenda della web cam ha delle vere sensazioni di voyeurismo, ed è piuttosto strano che nessuno abbia pensato di mettere in guardia Peyton. Erano i primi anni 2000, ma Peyton, i suoi amici e la sua famiglia avrebbero dovuto saperlo. Una sola volta Brooke mette in guardia Peyton a senza successo.

8. PEYTON CHE VIVE DA SOLA

Dopo che la madre adottiva di Peyton è morta in un incidente d’auto quando Peyton aveva solo 8 anni, soffriva di solitudine, senso di colpa e depressione. Nulla di tutto ciò è stato aiutato dal fatto che quando Peyton era un’adolescente, suo padre stava andando su una barca per mesi alla volta. Ovviamente ognuno affronta il dolore in modo diverso, ma lasciare il tuo bambino da solo in una grande casa senza una madre e in una città incredibilmente pericolosa sembra essere il riflesso di una genitorialità piuttosto cattiva a favore del padre di Peyton. Nel suo tempo da sola, Peyton forma una dipendenza, che risale al cantante adulto dei Fall Out Boy Pete Wentz e viene aggredita da uno stalker. Aveva chiaramente bisogno di una guida da parte dei genitori nella sua vita.

9. A SOPHIA BUSH (BROOKE) È STATO NEGATO IL RUOLO DUE VOLTE

Brooke, interpretata dalla splendida Sophia Bush, è stata senza dubbio uno dei migliori personaggi della serie TV. Nonostante fosse uno dei principali autori delle lotte, era ancora il personaggio più forte, più spassoso e più divertente di One Tree Hill.

Possiamo immaginare lo spettacolo senza di lei? Beh no.

Ma questo poteva essere successo, se i registi avessero preso in considerazione le loro prime due valutazioni su Sophia Bush. Alla sua prima audizione, i direttori del casting hanno detto che non era abbastanza all-in, e alla sua seconda audizione l’hanno soprannominata troppo seducente. Per fortuna non si è arresa e ha ricevuto il ruolo dopo la sua terza audizione. Raccomandiamo la sua capacità di recupero, ma contestiamo anche il giudizio dei direttori del casting per i loro primi due rifiuti.

10. IL MODO IN CUI LE RAGAZZE SI AFFRONTANO L’UNA CONTRO L’ALTRA

Le tre donne principali della serie TV – Brooke, Peyton e Haley – sono le migliori amiche e ognuna di loro è unica, forte e indipendente. Tuttavia, il modo in cui sono affrontate l’una contro l’altra nello spettacolo è così arretrato. Certo, la TV ama una brava ragazza, ma One Tree Hill ha sempre fatto un passo in avanti con il numero di scene in cui una ragazza ne sta schiaffeggiando un’altra.

Perché doveva essere fisico? E perché hanno sempre dovuto chiamarsi in nomi così terribili?!

Ovviamente, The CW ama un buon triangolo amoroso – ma è stato frustrante vedere le ragazze letteralmente litigare per i ragazzi. Siamo sicuri che gli sceneggiatori avrebbero potuto inventare qualcosa di più creativo di questo, ma viste le recenti accuse contro lo showrunner di One Tree Hill, Mark Schwahn, sembra che ci sia stato qualcosa di più dietro le quinte.

11. LA SERIE E’ CONTINUATA DOPO LA STAGIONE 6

La stagione 6 di One Tree Hill è stata la stagione che avrebbe dovuto chiudere lo show – purtroppo, è andata avanti per altre tre stagioni, che erano buone solo perché potevamo ancora vedere Brooke (Sophia Bush) uccidere. Dalle stagioni 1-6, lo spettacolo si è incentrato sul meditabondo Lucas, che era anche il narratore dello spettacolo. Giunta alla settima stagione, Lucas (Chad Michael Murray) e Peyton (Hilarie Burton) hanno lasciato, e il narratore cambiò. Nella stagione 7, lo spettacolo è narrato da Dan – forse il peggior passo nella storia della TV. Nella stagione 8, lo spettacolo è narrato da Haley (Bethany Joy Lenz), e nella stagione 9, è narrato da Nathan (James Lafferty).

Lo spettacolo non era quello che era senza Lucas e Peyton, e soprattutto senza la narrazione di Lucas.

Per non parlare del fatto che tutti i personaggi erano felici alla fine della stagione 6 – perché doveva andare avanti?!

12. JIMMY E KEITH HANNO DATE DIVERSE SULLE LORO LAPIDI

Keith e Jimmy hanno perso la vita lo stesso giorno – Keith è stato ucciso da suo fratello Dan, e Jimmy si è tolto la vita dopo aver portato una pistola a scuola. Nella quarta stagione, quando Lucas va a visitare entrambe le loro tombe, vediamo date diverse sulle loro lapidi. Keith che sembra aver superato il 23° di un mese, non specificato nel 2006, e Jimmy che sembra sia morto il 1° marzo del 2006. Il fandom delle serie televisive, cinematografiche e di libri amano evidenziare incongruenze e errori di trama fatti da scrittori, registi e produttori, e in questo caso non ha fatto eccezione. I fan hanno immediatamente notato il problema e blog e forum sono stati inondati di articoli relativi all’errore. È un compito piuttosto difficile da incasinare, dato l’enorme impatto di entrambi i passaggi di questi personaggi nello show.

13. COSI’ TANTI FANTASMI

Molti programmi televisivi introducono i fantasmi nelle loro linee narrative, ma One Tree Hill ha fatto il meglio avendo più di un personaggio che tornava come un fantasma per trasmettere messaggi ai personaggi che sono ancora vivi. Uno dei fantasmi più memorabili che torna nello show è Quentin Fields, soprattutto perché la sua morte è stata così straziante che siamo felici di vederlo tornare, anche se è solo temporaneo. Quentin torna per incoraggiare Nathan a perseguire i suoi sogni di pallacanestro. Naturalmente, c’era anche Keith, che tornò in numerose occasioni a perseguitare Dan, e avrebbe colto il senso di colpa di Dan fino a quando alla fine non ammise di aver preso la vita di Keith. Anche se Quinn e Clay non passano mai realmente, fanno esperienza in qualche modo di un’esperienza soprannaturale mentre sono in coma, quando hanno un’esperienza fuori dal corpo.

14. NATHAN E IL MATRIMONIO DI HALEY

Aspettare fino al matrimonio è una decisione personale, ma è improbabile che l’intenzione di questa tradizione sia quella di sposarsi a 16 ANNI per le persone in modo che possano farlo quanto vogliono. Nel caso di Naley, però, questa era la soluzione per permettere a Nathan di avere relazioni e per Haley di aspettare fino al matrimonio. Va benissimo, considerando che in realtà lo fanno in coppia. Siamo onesti: la maggior parte delle coppie che si sono sposate a 16 anni non ce l’hanno fatta. Anche se Naley ce l’hanno fatta, non è molto realistico, né è necessariamente un buon messaggio da inviare ai giovani e facilmente influenzabile. Inoltre, c’era un problema di coerenza con il loro matrimonio. Si supponeva che Haley e Nathan si fossero sposati di notte dopo i playoff dei Ravens, ma nei flashback vediamo la coppia sposarsi durante il giorno.

15. PETE WENTZ SI È LAUREATO IN UNA SCUOLA SUPERIORE

One Tree Hill amava introdurre musicisti semi-famosi negli episodi durante tutta la durata dello spettacolo, tra cui Gavin DeGraw, Jason Federline e Nick Lachey. Uno dei musicisti più intimi e personali introdotti nello spettacolo è stato Pete Wentz, che, per un breve periodo, in realtà esce con Peyton Sawyer – che era ancora alle superiori. Anche se non ci viene mai detto che Wentz che età abbia nello show, Wentz interpreta sé stesso nei pochi episodi in cui si trova, quindi possiamo supporre che abbia la sua stessa età – 26 anni nel momento in cui è stato trasmesso il primo episodio con lui. Peyton, nel frattempo, era una studentessa di scuola superiore.

E voi vi ricordate altre incongruenze di questa serie TV? Fatecelo sapere lasciandoci un commento!!!

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News e Tutta colpa delle serie TV

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page