“13 Reasons Why” stagione due tutto quello che sappiamo finora

Reading Time: 10 minutes

La loro storia non è finita.

Attenzione: questo articolo contiene riferimenti al suicidio che alcuni lettori potrebbero trovare sconvolgenti.

Il fenomeno TV di 13 Reasons Why attraverso il quale Selena Gomez ha catturato fan in tutto il mondo quando è stato lanciato su Netflix all’inizio dell’anno scorso.

Una seconda stagione dello show più tweeted del 2017 è in arrivo, ma cosa puoi aspettarti? Da chi sta tornando ai dettagli della trama e alle teorie dei fan, ecco tutto quello che devi sapere.

13 Reasons Why la data di uscita della seconda stagione: quando sarà su Netflix?
Netflix ha ufficialmente annunciato una seconda stagione in onda nel 2018 .

Lo showrunner Brian Yorkey – che era dietro alla prima stagione – tornerà al timone, con altri 13 episodi della durata di un’ora della serie.

13 Reasons Why l account Twitter ha pubblicato un breve teaser trailer che conferma la seconda stagione, mostrando vari luoghi memorabili della prima stagione come Liberty High School, The Crestmont e Monet’s.

Il video sui social media aveva la didascalia: “La loro storia non è finita”.

Al momento, non esiste una data di rilascio esatta oltre a “2018”.

Il 12 giugno 2017, la star Christian Navarro (che interpreta Tony Padilla) ha condiviso che il cast e la troupe erano sul set per il primo giorno di riprese della seconda stagione.

Dato che quella stagione è stata lanciata il 31 marzo 2017, Netflix potrebbe considerare di rilasciare la seconda stagione intorno alla stessa data nel 2018.

Nell’ottobre 2017, le riprese per la seconda stagione sono state temporaneamente interrotte a causa degli incendi boschivi della California settentrionale a Vallejo.

A dicembre 2017, le riprese si sono concluse. I protagonisti  come Katherine Langford (Hannah Baker) e Michele Selene Ang (Courtney Crimsen), così come la produttrice Selena Gomez, hanno condiviso le foto della festa di chiusura.

13 Reasons Why il cast della seconda stagione: tornerà Hannah?
Nonostante lo showrunner Yorkey abbia giocato intorno all’idea di creare 13 Reasons Why  una serie di antologie in un punto – a la True Detective – la seconda stagione manterrà lo stesso cast e la stessa ambientazione.

In particolare, sì, Katherine Langford tornerà come Hannah Baker.

“Penso che una delle cose che è ancora lì fuori è questa domanda, è qualcuno responsabile della morte di Hannah?” Disse Yorkey. “La scuola è responsabile? Chi è responsabile, se qualcuno è?”

“Un modo per esplorare questa domanda è attraverso il processo e anche attraverso tutti questi ragazzi che riflettono su dove sono alcuni mesi lungo la strada e quali altri segreti vengono scoperti.”

“Questo ci porterà nel passato, nella storia di Hannah.”

E sicuramente vedrai molto Hannah. HuffPost dice che la seconda stagione “conterrà [lei] in più scene di quanto non si aspetti Langford”.

In una successiva intervista, Langford ha dichiarato: “Nella seconda stagione vedrai una Hannah molto diversa: preparerei i fan a non aspettarsi che l’Hannah fin dalla prima stagione per una moltitudine di motivi.”

Anche noi non possiamo avere una seconda stagione senza Clay Jensen. Anche Dylan Minnette è l’attore, a conferma di questo bellissimo snap Instagram:

Riding into season 2 like:

Un post condiviso da Dylan Minnette (@dylanminnette) in data:

Ross Butler (Zach Dempsey) ha confermato il suo ritorno, dopo aver rivelato di essersi ritirato da Riverdale per partecipare alla seconda stagione di 13 motivi .

Christian Navarro (Tony Padilla) ha twittato di essere tornato sul set , mentre Kate Walsh (Olivia Baker) ha rilasciato un’intervista rivelando la parte che il suo personaggio reciterà nei nuovi episodi .

Brandon Flynn (Justin Foley) si è detto entusiasta per la seconda stagione, postando su Instagram : “Non vedo l’ora di tornare al lavoro con questa bellissima squadra!”

Sono tornati Alisha Boe (Jessica Davis) e Justin Prentice (Bryce Walker), con Yorkey che dichiara il suo interesse nel continuare le loro storie (ne parleremo più avanti), mentre Miles Heizer (Alex Standall) ha suggerito che il suo cliffhanger verrà affrontato – il che significa che tornerà in qualche modo.

Michele Selene Ang (Courtney Crimsen) ha dichiarato su Instagram : “Vedi tutti i mostri a Liberty High”.

Devin Druid (Tyler Down), Amy Hargreaves (Lainie Jensen), Ajiona Alexus (Sherri Holland), Tommy Dorfman (Ryan Shaver) e Timothy Granaderos (Montgomery de la Cruz) hanno condiviso tutti i video di teaser della seconda stagione su Twitter e / o Instagram seguendo il rinnovamento dello show – il che implica che sono tutti interessati a tornare anche loro.

Brian d’Arcy James (padre di Hannah Baker, Andy) ha detto in un’intervista che gli piacerebbe tornare.

E potremmo finalmente vedere giustizia per Jeff? Brandon Larracuente ha condiviso in un’intervista che gli piacerebbe interpretare di nuovo Jeff Atkins e ha suggerito che potesse essere presente nei flashback.

“Considerando l’intera prima stagione, Jeff è stato mostrato interamente in flashback, che potrebbe essere una possibilità”, ha detto.

Selena Gomez non ha fatto un cameo nella prima stagione, e i fan non dovrebbero aspettarsi che lei apparirà nella seconda stagione.

Hargreaves ha commentato la possibilità che Selena spuntasse , dicendo: “Sarebbe un po ‘distratto dalla storia principale, quindi non posso immaginare che potrebbe apparire per un cameo, ma chi lo sa? Non si sa mai.”

Lo spettacolo ha tenuto una chiamata di casting aperta a giugno, cercando “studenti, giocatori di baseball, atleti di atletica leggera, cheerleader, pugili, genitori, insegnanti e mecenati della caffetteria”. Attori di “tutte le età, i tipi e le etnie” sono stati incoraggiati a partecipare.

Ad agosto sono stati annunciati alcuni nuovi personaggi …

Kelli O’Hara, un’attrice e attrice di Broadway premiata con il Tony e la star di Masters of Sex , entrerà nel cast come Jackie, una “sostenitrice delle vittime del bullismo” (via TVLine ).

Altre aggiunte al cast includono Bryce Cass, che interpreterà Cyrus, descritto come “un cinico ed elegante creatore” e la sua sorella sullo schermo Mackenzie, interpretata da Chelsea Alden.

Anche gli studenti della Liberty High School per la seconda stagione saranno Samantha Logan ( The Fosters ) nei panni della protagonista Nina e Anne Winters ( Tyrant ) che interpreterà la capo cheerleader Chloe.

Non sono solo gli alunni di Liberty High ad avere qualche nuovo volto in mezzo alla folla: gli insegnanti saranno affiancati dal nuovo membro del cast Ben Lawson ( Neighbours ) nei panni di Rick, l’allenatore di basket.

Nel frattempo, la Kings ‘Allison Miller interpreterà un giovane avvocato, Sonya, che immaginiamo giocherà un ruolo nella causa che i genitori di Hannah hanno presentato contro la scuola.

Brenda Strong e Jake Weber interpretano i genitori di Bryce, Nora e Barry, e Meredith Monroe è stata annunciata come la madre di Alex, Carolyn.

RJ Brown assumerà il ruolo di Caleb, l’allenatore di boxe di Tony con un “senso ironico dell’umorismo”.

13 Reasons Why spoiler della seconda stagione: cosa accadrà?
Innanzitutto, i nastri vengono rottamati . Quelle cassette esistono ancora, naturalmente, ma piuttosto gli episodi non saranno più strutturati attorno alla narrazione di Hannah.

Invece, ci sarà un “diverso tipo di tecnologia analogica che svolge un ruolo estremamente importante nella seconda stagione”, ha dichiarato lo showrunner Yorkey. “I nastri a cassetta non sono al centro di esso – quelle due scatole di nastri sono ancora in giro e contano per la gente, ma ci sarà un nuovo pezzo di tecnologia per i tredicenni per Google e cercare di capire cosa era.”

La seconda stagione manterrà la narrazione a più storie, ma Hannah non è più il narratore. Invece, qualcun altro fornirà la voce fuori campo.

Vedremo anche “altre prospettive sulla storia di Hannah” . Questo è particolarmente interessante, perché ci sono stati un paio di momenti nella prima stagione in cui alcuni personaggi hanno messo in dubbio la “verità” di Hannah.

Da notare, ricordi la lettera che Hannah ha dato a Zach? Quello che lei sosteneva di aver gettato via, rifiutando così la sua richiesta di aiuto?

La realtà è che Zach in realtà ha mantenuto la lettera. Hannah mentì, o stava solo sbagliando? Forse sarà spiegato.

“Hannah ha raccontato la sua versione degli eventi, ma ci sono almeno 12 ragazzi che hanno un’altra versione di quegli eventi che in realtà non abbiamo ancora sentito”, ha detto Yorkey .

Per quanto riguarda il tempo, la seconda stagione raccoglierà “un certo numero di mesi” dopo la prima stagione (secondo Yorkey) e coprirà in parte il processo e la causa dei Baker contro la scuola .

Kate Walsh (la madre di Hannah, Olivia Baker) ha dichiarato: ” Vedremo sempre più mistero svelato , e penso che vedi la signora Baker ancora alla ricerca delle risposte su quello che è successo a sua figlia”.

Dovresti anche aspettarti che un certo numero di altre parti libere vengano indirizzate quando lo spettacolo ritorna. La maggior parte dei personaggi erano in un posto buio alla fine della scorsa stagione, ma alcuni di loro potrebbero trovare la felicità?

“[I singoli cliffhangers sono tutti correlati, quindi mi piacerebbe molto esplorare dove vanno tutti e vedere se c’è, come penso ci sarà, un po ‘di luce per questi bambini”, ha detto Yorkey .

Jessica sta ancora cercando di riprendersi dal suo stupro , mentre Bryce – che ha violentato Jessica e Hannah – sperabilmente riceverà una qualche forma di ammonizione, qualunque cosa sia.

“Voglio fare la storia di Jessica la meritata giustizia di seguirla mentre torna a scuola, mentre cerca di riprendersi da quello che le è successo, perché è qualcosa che milioni di giovani donne attraversano”, ha detto Yorkey.

“E anche [voglio] vedere qualcuno dare un pugno a Bryce in faccia.”

Anche il cast sembra essere d’accordo, con star come Alisha Boe e Brandon Flynn che dicono di sperare di vedere “giustizia per Hannah e Jessica ” .

Allo stesso modo, Timothy Granaderos vuole che le persone che hanno torto a Hannah siano “ritenute responsabili” .

Tra gli altri cliffhangers del finale della stagione uno include quello che succede con il consulente scolastico Kevin Porter (sarà licenziato?), Il tentativo di suicidio di Alex , Zach che cerca disperatamente di raggiungere Alex solo per ricevere una chiamata da qualcun altro e la scorta di armi di Tyler.

Selena Gomez, cantante pop e uno dei produttori dello show, ha detto che è stata nella stanza degli scrittori e che ci sono stati momenti in cui ha imparato che la lascia “quasi fuori di testa” .

Più tardi ha detto che la nuova stagione sarà “davvero incoraggiante e autorizzante” .

Qualsiasi timore che 13 motivi per cui avrebbe dovuto censurarsi alla luce delle polemiche che lo show ha disegnato per la prima stagione (sopra la raffigurazione del suicidio) può essere facile: Dylan Minnette e il produttore esecutivo Tom McCarthy hanno entrambi dichiarato che la seconda stagione non sarà censurata .

“Sono sicuro che sarà altrettanto importante e oscuro come la scorsa stagione”, ha detto Minnette.

L’attore ha aggiunto che il tema della seconda stagione sarà “recupero” , aggiungendo: “È naturale raggiungere progressivamente un luogo più emotivo, a causa della natura della storia che stiamo raccontando. di nuovo in alcune direzioni oscure. “

E il nuovo membro del cast Anne Winters ha detto che i nuovi episodi saranno meno “in bianco e nero” rispetto alla prima stagione.

“In questa stagione esploreremo un po ‘di quelle zone grigie … così che quando la gente solleva la questione,” Beh, non è stata colpa sua se ha fatto questo o quello? ” questa stagione mostra una diversa interpretazione “, ha condiviso.

13 Reasons Why le teorie della seconda stagione: Tyler ha sparato ad Alex?
Con il modo in cui è terminato il finale della stagione, non sorprende che le persone abbiano inventato le teorie dei fan sulla seconda stagione, molte delle quali sono davvero intelligenti e fantasiose.

Forse il più popolare là fuori è legato al cliffhanger di Alex. Nel finale, Alex stava lottando per la sua vita dopo che è stato rivelato che si è sparato.

Non lo abbiamo mai visto sullo schermo, e i fan hanno suggerito che in realtà Tyler gli ha sparato. La teoria fa notare che Tyler aveva una scorta di pistole nascosta nella sua stanza, e che ha fatto cadere minacciosamente la foto di Alex che aveva precedentemente appeso nel suo studio.

Tuttavia, Miles Heizer (che interpreta Alex) sembra aver respinto questa teoria .

“Questo è un altro argomento che è molto raramente mostrato sullo schermo ed è probabilmente molto più comune di quanto la gente pensi che sia: le persone che cercano di togliersi la vita e ciò non accade. Sono sicuro che porteranno una serie pazzesca di problemi. interessante da approfondire “, ha detto.

Non è tutto. Alex è stato visto in un’ambulanza – ma se chiedi ad alcuni fan, pensano che quella scena sia in realtà un flashforward e che non sia affatto Alex. Forse è Bryce. Forse è Justin.

Per quanto riguarda la scorta di fucili di Tyler, una teoria comune è che sta pianificando una sparatoria a scuola.

Tyler aveva foto di numerosi altri studenti (tra cui Clay) nel suo studio – persone che lo avevano maltrattato e maltrattato. Forse questi studenti sono gli obiettivi, e forse in realtà ha tirato giù la foto di Alex perché aveva deciso di risparmiarlo (l’opposto della teoria di Tyler spara ad Alex).

Infine, molti fan sembrano pensare che Tony sia o un fantasma o un frutto dell’immaginazione di Clay.

Questo è un po ‘più difficile da digerire (e in effetti, lo stesso Christian Navarro ha sparato ), soprattutto perché abbiamo visto Tony interagire con molti altri personaggi oltre a Clay, ma è comunque interessante …

Il suicidio è prevedibile. I lettori che sono interessati ai problemi che vengono affrontati in 13 Reasons Why possono chiamare il numero unico nazionale 112 e visitare il sito Servizio per la prevenzione del suicidio

Come sempre vi ricordo di continuare a seguirci sulla nostra pagina Facebook Showteller – Desperate Series Addicted e sulle nostre pagine affiliate Serie Tv News, Tutta colpa delle serie TV e Empire State of Mind

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Chiara

Nata nel lontano 1988... Da sempre ho seguito diverse serie TV tra cui Buffy il mio più grande amore, One Tree Hill, Streghe e davvero molte altre. Nel corso degli anni ho sempre ampliato la visione di diverse serie TV e ormai sono davvero una telefilm addicted per eccellenza. Non ho un genere che prediligo ma bensì deve piacermi la trama ed è per quello che guardo ogni pilot di quasi tutte le nuove serie TV... Spero che il mio modo di scrivere vi piaccia e vi faccia appassionare alla serie TV tanto quanto ne sono appassionata io...

You cannot copy content of this page